E' venerdì

Il Giornale di Treviglio è in edicola: le notizie principali della settimana

Sul numero di oggi approfondimenti, interviste e notizie esclusive dal territorio.

Il Giornale di Treviglio è in edicola: le notizie principali della settimana
Cronaca Treviglio città, 03 Settembre 2021 ore 10:41

Dal caso politico del candidato dem diffidato dall'Università (dopo la telefonata di un "corvo") per aver millantato ruoli e competenze che invece non avrebbe alle soddisfazioni sportive regalate ancora una volta dagli atleti paralimpici della Bassa, dalla politica con la presentazione delle liste e dei candidati dei Comuni al voto il prossimo ottobre al futuro del centro commerciale "La Francesca", senza dimenticare il punto sulla situazione della campagna vaccinale sul territorio.

Sono alcuni temi che abbiamo trattato questa settimana sul Giornale di Treviglio, RomanoWeek e CremascoWeek: ci trovate in edicola oppure QUI, sullo sfogliabile online.

Covid, dove sono i nostri no-vax?

Sono Pontirolo, Fontanella e Boltiere i tre Comuni della Bassa in cui è più alta la percentuale di cittadini che non hanno ancora ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid. E se, anche a detta dell'Ats Bergamo, i numeri della copertura vaccinale nella provincia orobica non sono affatto male, se confrontati a quelli nazionali, restano in numeri assoluti davvero parecchi (34mila per l'estattezza) i cittadini ancora "scoperti".

Il futuro della "Francesca"

Il centro commerciale "La Francesca" chiuderà il 30 settembre ma tornerà a splendere come un "gioiellino". Così lo ha definito l’amministratore Vincenzo Vecchio, presidente della Gestimm Group srl parlando del progetto di rilancio della struttura inaugurata nel 1992. "L’investitore c’è ed è solido, non mancano i soldi ma la fiducia dei commercianti".

Rozzoni (Pd) diffidato dall'Università: è "giallo" politico

Stefano Rozzoni, candidato consigliere per il Partito Democratico, che si è visto contestare il titolo di "Studioso di Ecocriticism per l’Università degli Studi di Bergamo per la Justus-Liebig Universität Gießen", proprio dall’ateneo di Bergamo. Contestazioni che, è abbastanza palese per chi mastica di politica, sono evidentemente frutto di qualche "delazione". Tutto sarebbe partito dalla telefonata al rettore da parte di un "corvo" spacciatosi addirittura per un giornalista della nostra testata che ovviamente non era realmente coinvolta.

Paralimpiadi: un'altra settimana da incorniciare

La Bassa continua a distinguersi nelle competizioni delle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Due bronzi importanti per il trevigliese Oney Tapia nel getto del peso e nel lancio del disco. La nuotatrice arzaghese Giulia Terzi si è messa al collo due ori e due argenti e oggi, venerdì, scenderà in vasca per i 50 metri farfalla S7.

Giovani rapinati sul treno

Ancora criminalità tra gli adolescenti. Questa volta a farne le spese sono stati tre 19enne di Caravaggio che nelle notte tra venerdì e sabato della scorsa settimana sono stati prima immobilizzati e poi rapinati da una banda di coetanei.

L'agosto "nero" delle strade a Romano

Nel mese dell'esodo verso le località turistiche la Polizia locale ha intensificato i controlli sulle strade cittadine. Risultato? Un'auto sequestrata ogni due giorni perché sprovvista di copertura assicurativa.

Tiro a volo, Marco Mangolini vince l'Emir Cup

Grande vittoria per Marco Mangolini, medaglia d’oro Juniores sulle pedane dell’impianto "Umbriaverde" di Massa Martana, in provincia di Perugia. Il campione vailatese di tiro a volo classe 2001 ha preso parte all’Emir cup svoltasi il 25 e 26 agosto. Trentacinque gli atleti al via e un podio su cui Marco è riuscito a salire da vincitore. Il 19enne è arrivato in finale con 113 centri su 125.

A un passo dalle elezioni

Sull'edizione di questa settimana spazio anche alle liste che si sono presentate alla cittadinanza in questi giorni. A Treviglio Daniele Corbetta ha presentato la sua "Treviglio civica" , mentre il sindaco uscente Juri Imeri ha inaugurato la sua "casa" nel cuore della città. A Caravaggio Carlo Mangoni svela i nomi che lo sosterranno alle prossime amministrative così come Giuseppe Prevedini che punta sul porta fortuna Matteo Salvini atteso per domani in città. Anche a Verdellino si entra nel vivo dopo la presentazione della lista "ViVerE!" di Helga Ogliari, ma è a Urgnano che la battaglia si annuncia tosta con ben cinque candidati per la Rocca. Si tratta di Marco Gastoldi, Simone Bonfandini, Maria Rosaria Zammataro, Giacomo Passera e Giovanna Seghezzi. A Torre Pallavicina il sindaco uscente Antonio Marchetti presenta la rinnovata "Obiettivo comune". Nel Cremasco, a Rivolta, entra in gioco anche Mara Pea con la lista "Risvoltiamo".

Ecco le prime pagine di questa settimana:

3 foto Sfoglia la gallery