Cologno

La Festa Bikers di Cologno si farà

Fausto Fratelli: "Non abbiamo mai smesso di crederci"

La Festa Bikers di Cologno si farà
Fiere e manifestazioni Treviglio città, 27 Luglio 2021 ore 13:41

Pronti, ripartenza, via, perché “domani è troppo tardi”. Sarà questo lo slogan della 24edizione della Festa Bikers di Cologno al Serio, che nonostante i timori di annullamenti legati al Covid-19, quest’anno si terrà anche se in una modalità leggermente diversa dal solito. Tra le novità, un evento tutto dedicato alla scuola di motociclismo BikerX, con corsi di guida sicura per gli appassionati di due ruote.

Quando e dove

Le date? La Festa Bikers di Cologno si terrà dal 19 al 22 e dal 26 al 29 agosto. Gli orari? Giovedì dalle 18 alle 2 di notte; venerdì, sabato e domenica dalle 10 di mattina alle 2 di notte.

Cambia anche la location: al posto che nell’area industriale di viale Padania, si terrà in via Fausto Coppi (zona Galose). In questo modo gli organizzatori contano di poter garantire la sicurezza necessaria a un evento che tradizionalmente porta nella Bassa, ogni anno, decine di migliaia di appassionati del mondo custom, e non solo.

“Dopo mesi di riflessioni, attente valutazioni e lavoro in sordina a stretto contatto con le istituzioni, l’associazione Bikers Cologno al Serio ha trovato il giusto equilibrio per proporre nuovamente Festa Bikers nel pieno rispetto degli standard di sicurezza imposti dalla normativa vigente. Un’edizione speciale, più contenuta in termini di attrazioni e spazi occupati, ma realizzata con la stessa grinta e passione che caratterizzano questa manifestazione da più di 24 anni” spiega l’associazione in una nota.

Mille metri quadrati per la sicurezza su strada

In zona piscine, come detto, sarà allestito l’ampio parco da 1000 metri quadrati dedicato a “BikerX”, dove sarà possibile cimentarsi “in test e prove di guida con istruttori FMI per scoprire più da vicino il metodo BikerX che fa della sicurezza e della conoscenza della moto i suoi punti cardine”.

Il mondo custom

Oltre ai cosi di guida BikerX, a intrattenere i centauri ci saranno i tradizionali il Kustom Lab, l’esposizione d’arte dinamica con una selezione accurata di artisti del panorama kustom italiano, e “Mondo in Moto”, l’area dedicata ai bambini per sensibilizzare sul tema della sicurezza stradale con una proposta specifica di corsi in bicicletta.

Sarà attivo il tradizionale servizio di ristorazione (pranzo e cena) ma non si terrà alcun concerto live, per ovvie ragioni legate alla pandemia, né la “mostra mercato”. E non si potrà campeggiare nei pressi della festa, come invece si faceva in passato. Ma tant’è: l’associazione Bikers non demorde.

"Non abbiamo mai smesso di crederci"

“Non abbiamo mai smesso di crederci, nonostante il periodo difficile che abbiamo attraversato – spiega Fausto Fratelli, presidente di Festa Bikers – Grazie al supporto di sponsor e partner tecnici consolidati nel tempo e alla preziosa collaborazione di centinaia di volontari, torniamo a proporre Festa Bikers con un nuovo concetto motoristico, ma che ha sempre ben chiaro lo scopo e l’intento benefico nel pieno rispetto del periodo storico che tutta la collettività bergamasca e nazionale si è trovata a vivere”.