Cronaca
Treviglio

Vandalizzata la stazione di Treviglio, Trenord: "Danni per 30mila euro"

Denunciato il responsabile, che stanotte è stato accompagnato dalla Polizia di Stato in Psichiatria.

Vandalizzata la stazione di Treviglio, Trenord: "Danni per 30mila euro"
Cronaca Treviglio città, 21 Gennaio 2022 ore 18:42

Ammontano a circa 30mila euro i danni causati questa notte dal soggetto trevigliese, poi ricoverato in Psichiatria, che ha preso a sassate la biglietteria Trenord della stazione di Treviglio. Lo comunica Trenord, che ha anche annunciato di aver sporto denuncia per l'accaduto. "In seguito alla messa in sicurezza, Trenord ha provveduto già in mattinata alla riapertura di uno dei tre sportelli della biglietteria; un secondo verrà riattivato nel pomeriggio. Per il terzo saranno necessari lavori di ripristino, che si svolgeranno nei prossimi giorni" fa sapere l'azienda.

5 foto Sfoglia la gallery

Preso, ora si trova in ospedale

 

Il fatto è avvenuto questa notte e l'autore del gesto è stato presto individuato. Le indagini del Commissariato cittadino hanno permesso di attribuire alla stessa mano anche il danneggiamento della sede della Cassa rurale di Treviglio di via De Gasperi, avvenuti lo scorso 5 gennaio. L'uomo, italiano, classe 1976 e senza fissa dimora avrebbe agito senza alcun apparente motivo. Nella notte è stato quindi accompagnato in ospedale a Treviglio per approfonditi accertamenti di natura psichiatrica.

Ancora danni in città

Amareggiati anche i tanti pendolari che frequentano ogni giorno la stazione e che hanno condiviso sui social le immagini della devastazione avvenuta nella notte. E a Treviglio, purtroppo, non è un caso isolato. Da Natale a oggi anche molti negozi del centro sono stati oggetto di atti di vandalismo, con vetrine sfondate e danneggiate, ma anche di furti come accaduto da Tezenis e Kiko nella centralissima via Roma.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter