Menu
Cerca
Boom di appuntamenti

Vaccini, giornata da tutto esaurito per l’Asst di Treviglio. E arriva anche Gasp

Gli slot disponibili sono stati tutti prenotati: picco di vaccinazioni a Dalmine e Treviglio.

Vaccini, giornata da tutto esaurito per l’Asst di Treviglio. E arriva anche Gasp
Cronaca Treviglio città, 30 Aprile 2021 ore 09:42

Dopo la “chiamata alle armi” di mercoledì e l’arrivo delle dosi extra per l’Asst Bergamo Ovest l’obiettivo può dirsi raggiunto. Per la giornata di oggi, 30 aprile 2021, infatti, nei centri vaccinali dell’Asst si registra il tutto esaurito. A vaccinarsi, al Centro universitario sportivo di Dalmine, è arrivato anche mister Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta.

Tutto esaurito nei centri vaccinali

Pieno successo dell’iniziativa regionale del 29 e 30 aprile: il commissario Guido Bertolaso ha chiesto, mercoledì pomeriggio, alle Asst di aumentare le linee produttive di tutti i propri centri vaccinali per una due giorni a pieno ritmo. Così Dalmine, Treviglio, Spirano ed Antegnate hanno risposto all’appello e hanno fatto il pieno tanto che oggi si registra il tutto esaurito.

Boom a Dalmine e Treviglio

L’indicazione lanciata dall’Asst Bergamo Ovest di ricalibrare la propria prenotazione già in essere per una data successiva, o quella di iscriversi subito se non lo si era ancora fatto, ha avuto gli esiti sperati con un tutto esaurito soprattutto nei due Centri vaccinali più grandi, quello del Cus Dalmine e quello di TreviglioFiera.

Senza appuntamento solo caregiver

Oggi perciò non è possibile presentarsi ai centri vaccinali territoriali senza prenotazione effettuata come da indicazioni fornite mercoledì, cioè preventivamente prenotati sulla piattaforma di Poste Italiane. Senza prenotazione saranno esclusivamente accettati i Caregiver/conviventi dei disabili gravi (Legge 104) con copia del verbale di invalidità e autocertificazione precompilata.

In Lombardia 110mila vaccinazioni in un giorno


Gasperini vaccinato al Cus di Dalmine

Anche l’allenatore dell’Atalanta Gasperini si è sottoposto alla prima dose di vaccino, facendosi poi fotografare insieme al direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest Peter Assembergs.