Nella Bassa

Coronavirus, nella bergamasca manifestazioni (quasi) tutte confermate

Salvo qualche eccezione la maggior parte dei Comuni della bergamasca non si fermerà per la "paura Coronavirus".

Coronavirus, nella bergamasca manifestazioni (quasi) tutte confermate
Cronaca Treviglio città, 22 Febbraio 2020 ore 15:44

Articolo aggiornato: QUI: le decisioni di domenica mattina nella Bassa occidentale  e nella  Bassa orientale

Mentre la Lombardia cerca di gestire la crisi da Coronavirus, in provincia di Bergamo la vita procede - più o meno - come sempre. Eccezion fatta per le farmacie prese d'assalto alla ricerca di disinfettanti e mascherine, la vita sociale, economica e commerciale non ha, per ora, subito scossoni.

Carnevale confermato a Treviglio e Caravaggio

Restano, infatti, confermate tutte le attività in programma, a partire dai festeggiamenti di Carnevale che tra oggi e domani interesseranno praticamente tutti i Comuni della Bassa. E' in corso a Treviglio (nella foto pubblicata da Città di Treviglio) la sfilata dei carri degli Amici del Carnevale di Caravaggio che questa sera, domani e martedì replicheranno a Caravaggio.

La maratonina si farà

Confermata anche la Maratonina prevista per domani 23 febbraio 2020 a Treviglio. AGGIORNAMENTO: E' stata annullata nella notte tra sabato e domenica.

Feste annullate a Fornovo, Calvenzano e Misano

Sulla scia di quanto deciso nel cremasco annullato, invece, il Carnevale di Fornovo e quello di Calvenzano dove l'oratorio Santa Croce ha fatto sapere che "a scopo puramente precauzionale saranno sospese fin a giovedì anche le altre attività aggregative della parrocchia".

LEGGI ANCHE: Vertice Coronavirus a Crema, sospese tutte le manifestazioni e gli eventi sportivi

Anche Misano, con un'ordinanza firmata di questa mattina, ha revocato l'autorizzazione a tutte le manifestazioni pubbliche o private all'aperto e in spazi chiusi prevedendo anche la chiusura del centro sportivo, la sospensione del progetto "Io cresco" e la chiusura dell'oratorio annullando, quindi, anche la festa di Carnevale.

"Evitare allarmismi"

"Si avvisa la Cittadinanza che non sono pervenute dalle autorità competenti - Regione Lombardia, Ats e Prefettura - richieste o prescrizioni di misure e provvedimenti straordinari. Si invita ad evitare allarmismi e si raccomanda di attenersi al decalogo diramato da Regione Lombardia e Ministero della Salute. Aggiornamenti e provvedimenti diramati dalle Autorità competenti saranno tempestivamente comunicati alla Cittadinanza".

E' il messaggio condiviso dall'Amministrazione comunale di Treviglio, di Caravaggio, di Brignano, di Mozzanica e con loro molti altri Comuni della Bassa che hanno voluto invece diffondere il Decalogo di Regione Lombardia per ridurre le possibilità di contagio.

TORNA ALLA HOME