Cronaca
Treviglio

Anni Sereni, la Befana porta il vaccino: già iniettate 48 dosi per ospiti e personale FOTO

Le case di riposo, falcidiate dal virus negli scorsi mesi, sono tra le prime strutture ad essere immunizzate.

Anni Sereni, la Befana porta il vaccino: già iniettate 48 dosi per ospiti e personale FOTO
Cronaca Treviglio città, 06 Gennaio 2021 ore 12:07

Pronti, via. Anche alla casa di riposo della Fondazione Anni Sereni di Treviglio sono cominciate questa mattina, giorno dell'Epifania, alle 9,  le vaccinazioni contro il Covid-19 per ospiti e personale. Ieri il personale  aveva frequentato un corso di formazione all'ospedale di Treviglio, che fa da hub di riferimento per la Bassa nell'enorme campagna vaccinale in preparazione.

3 foto Sfoglia la gallery

"I primi vaccini sono stati somministrati sia a me che alla signora Teresa e a seguire ai nostri ospiti, al personale dipendente e collaboratori per un totale di 48 dosi - spiega il presidente della Fondazione Augusto Baruffi - Entro metà gennaio si concluderà la prima fase e la seconda fase terminerà a metà febbraio. Dal tal giorno si potrà tornare in modo graduale, alla normalità".

La Casa di riposo di Treviglio,  falcidiata come tutte, dal virus, negli scorsi mesi, è stata tra le prime strutture ad essere immunizzate, come previsto dalle linee guida sanitarie del Commissario Arcuri.

Leggi anche:
Rsa Anni Sereni: carezze in sicurezza dopo mesi di isolamento
La campagna vaccinale a Treviglio
La campagna vaccinale a Bergamo
Il vaccino anti-Covid dall'inizio alla fine: come si fa? VIDEO

TORNA ALLA HOME