Sport - Basket

Una cinquina di conferme per il Romano Basket

Insieme a capitan Deleidi restano gli esterni Ferri e Dadda e i lunghi Villa e Turelli.

Una cinquina di conferme per il Romano Basket
Sport Romanese, 12 Luglio 2021 ore 16:13

Una cinquina di conferme in casa Romano Basket per la stagione 2021/2022 in serie C Gold. Tra le fila biancoblu restano capitan Lorenzo Deleidi, gli esterni Andrea Ferri e Davide Dadda e nel reparto lunghi l'ala Gabriele Villa e l'ala/pivot Matteo Turelli.

5 foto Sfoglia la gallery

Cinquina di conferme in casa Romano Basket

Il Romano Basket cambia pelle ma non troppo. Dopo gli addii a Enrico Mazzanti, al pivot Paolo Chiarello e ai giovani fratelli Cremaschi, Marco e Giorgio, la società aveva piazzato la "bomba" di mercato con l'ingaggio del gladiatore Emanuele Rossi nello spot di pivot.
Oggi, lunedì 12 luglio, in un comunicato ufficiale la società ha confermato cinque pedine che hanno contribuito alla positiva stagione 2020/2021 in serie C Gold, culminata in semifinale playoff. Inizierà la sua settima stagione consecutivo con i gradi di capitano il play-guardia Lorenzo Deleidi, classe 1992, ultimo dei giocatori rimasti in biancoblu della squadra che ha ottenuto la promozione in serie C Gold. Resteranno a Romano anche il brignanese Andrea Ferri, classe '96, prodotto del vivaio Bluorobica, che affronterà la sua sesta stagione consecutiva; terzo anno con i "cinghiali mannari", invece, per la promettente ala Davide Dadda, giocatore del 1999 in crescita e atteso ad un passo in più la prossima stagione.

Un pacchetto lunghi invidiabile

Il Romano Basket, che sarà allenato del confermato coach Emanuele Maioli, ha perso il suo totem Chiarello, ma sotto canestro si è affidato all'esperienza e alle qualità del 38enne mancino - per sette stagioni in A2 a Treviglio - Lele Rossi e, insieme a lui, a formare un reparto invidiabile per la massima serie regionale, ci saranno l'esperta ala Gabriele Villa, classe 1984. Per Villa si tratta della quarta stagione consecutiva a Romano; la sesta, invece, quella che vivrà l'ala/pivot, classe 1997 Matteo Turelli.
E non è ancora finita perché il mercato del Romano Basket è ancora aperto...

Nella foto di copertina capitan Lorenzo Deleidi.