Sport - Basket

Top sponsor Blu Basket, il Colorificio Antony c’è

Il titolare Antonio Imeri, tifosissimo biancoblu: "Speriamo di rivederci presto al palazzetto per esultare insieme e inaugurare il nuovo ciclo con coach Cagnardi".

Top sponsor Blu Basket, il Colorificio Antony c’è
Treviglio città, 12 Agosto 2020 ore 12:40

Un’altra azienda del territorio si conferma tra i Top sponsor della Blu Basket 1971 Treviglio. Dopo gli annunci dell’ingresso del Gruppo Mascio e della conferma del Gruppo Remer Rubinetterie, oggi la società del presidente Gianfranco Testa ufficializza il rinnovo della partnership con il “Colorificio Antony”.

Un altro rinnovo tra i Top sponsor Blu

Altro rinnovo nei Top sponsor in casa Blu Basket 1971 Treviglio. Oggi è la volta del Colorificio Antony che da quasi dieci anni accompagna come sponsor di maglia la Blu Basket nelle sue sfide. Antonio Imeri, titolare del colorificio di Brignano e appassionato tifoso, ha voluto così, anche per la stagione sportiva 2020/21, essere al fianco della Blu Basket per consolidare la più che positiva partnership. Questo il suo commento.

Anche quest’anno abbiamo deciso di sostenere il progetto Blu Basket, una società che ormai considero quasi una famiglia. Anno dopo anno si è stretto un legame quasi indissolubile con la dirigenza e con la squadra, rendendo molto semplice rinnovare il nostro impegno al fianco dei colori di Treviglio. Speriamo di rivederci presto al palazzetto per esultare insieme e inaugurare il nuovo ciclo con coach Cagnardi. Nonostante non ci siano, al momento, ancora certezze sui gironi e sul numero di squadre, vedo come sempre un campionato molto competitivo, con 5-6 squadre che sono attrezzate per vincere e promettono spettacolo. La BCC della prossima stagione la vedo molto equilibrata tra esperienza e giovani in rampa di lancio, il ritorno di giocatori come Frazier e Nikolic sicuramente daranno modo ai tifosi di gioire spesso. Oltre all’inizio a novembre vedo come punto fondamentale per la stagione la presenza o meno del pubblico, fattore primario che rende molti campi, tra cui Treviglio, fortini inespugnabili

Scopriamo il Colorificio Antony

L’azienda nasce a Brignano Gera d’Adda nel 1984, dopo vent’anni di esperienza come piccoli produttori. Subito diventa un punto di riferimento per i professionisti provenienti da tutte le provincie lombarde. Nel 2017 apre la nuova sede, a Brignano, polo logistico da cui parte tutto il materiale destinato alle altre rivendite del marchio. Oltre alla storica sede, infatti, si sono aggiunti negli anni i punti vendita Ges Company (Fara olivana con Sola), Color Store (Monte Cremasco), Markolo (Vertova), Ges Color Company (Ghisalba), Primamano (Ponti sul Mincio), Frime (Bedizzole) e The Color (Parma).
Ai prodotti classici si è aggiunta da pochi anni la linea “Firma d’Autore”, fiore all’occhiello per la produzione e commercializzazione di decorativi per interni, per le pareti di casa che avranno, così, atmosfere esclusive e avvolgenti. Il colore diventa architettura, attraverso applicazioni materiche che personalizzano gli spazi e li rendono vivi. Il risultato è un lavoro artigianale unico. Tante linee di decorativi raccontano altrettanti effetti: Satin, Touch Cream, Sabbia, Cemento, Metalli, Pietra, Stucco Encausto, Calce, Satin Soft, Glitter Star.

Il magazzino di 4.000 metri quadrati, in via Treviglio 64 a Brignano, è dotato di un ampio showroom e di parcheggio, ed il personale è in grado di fornire ogni tipo di servizio a professionisti e privati. Sia che si tratti di colori a campione, stesura di capitolati, consigli tecnici, sopralluoghi in cantiere o design di interni, Antony è la scelta vincente. Sempre attento alle novità del settore, il colorificio Antony annovera i migliori brand tra i suoi fornitori, garanzia di qualità e professionalità.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia