Menu
Cerca

Nel roster Blu Basket i giovani Toure e Manenti

Nel roster Blu Basket i giovani Toure e Manenti
Sport Treviglio città, 15 Luglio 2020 ore 11:56

Una conferma e un nuovo arrivo nel roster della Blu Basket 1971 Treviglio in vista del campionato di serie A2 2020/2021. Si tratta di Luca Manenti e Soma Abati Toure, due under classe 2002 del vivaio Bluorobica, che già gli scorsi anni avevano “assaggiato” la prima squadra.

Forze “green” nel roster Blu Basket

Prende sempre più forma il roster della Blu Basket 1971 che disputerà il campionato di serie A2 2020/2021 sotto la guida tecnica del nuovo allenatore Devis Cagnardi, che giovedì scorso ha firmato con la società del presidente Gianfranco Testa, prendendo il posto di Adriano Vertemati che ha lasciato Treviglio dopo 9 stagioni. La società biancoblu ha ufficializzato la conferma di Luca Manenti, 18enne ala-pivot di 205 centimetri, che già la stagione 2019/2020 era stabilmente aggregato alla prima squadra. Toure, 18enne ala di 195 centimetri, prodotto del vivaio Bluorobica, ha firmato un contratto triennale con la Blu Basket, società con la quale era stato aggregato nella stagione 2018/2019.

La sinergia “Blu” prosegue

La Blu Basket ha annunciato stamattina in un comunicato i due nuovi innesti nel roster della prima squadra già forte delle conferme di capitan Davide Reati, i lunghi Jacopo Borra e Ursulo D’Almeida, del ritorno dello sloveno Mitja Nikolic, e dei nuovi arrivati Matteo Bogliardi e Simone Pepe.
“L’arrivo di Toure rappresenta l’ennesima operazione in sinergia con la Blu Orobica, società che da anni rappresenta un’eccellenza nel panorama cestistico giovanile (come dimostra l’ultimo importante risultato del raggiungimento delle finali nazionali u18 e u16 con il gruppo 2000-1-2 nella stagione 2017-2018) con la quale orgogliosamente la Blu Basket collabora per promuovere la crescita dei suoi giovani atleti – recita il comunicato ufficiale della società -. Sempre in tema di sinergia con la Blu Orobica, la Blu Basket comunica la conferma di Luca Manenti, ala grande classe 2002, già lo scorso anno stabilmente in prima squadra”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli