Sport
Basket A2

Le immagini del successo del Gruppo Mascio Treviglio a Torino

Riviviamo tutte le emozioni biancoblu vissute ieri al Pala Gianni Asti di Torino.

Le immagini del successo del Gruppo Mascio Treviglio a Torino
Sport Treviglio città, 20 Dicembre 2021 ore 14:51

Nella nostra gallery fotografica il recap della vittoria 98-79 colta dal Gruppo Mascio Treviglio ieri, domenica 19 dicembre, sul parquet della Reale Mutua Torino nel big-match della dodicesima di andata in serie A2.

Tutti i click del successo del Gruppo Mascio Treviglio

Una bella vittoria per il Gruppo Mascio Treviglio di coach Michele Carrea che ieri, domenica, sul parquet del Pala Gianni Asti di Torino ha conquistato il "referto rosa", mettendo due punti fondamentali in classifica per la corsa nelle zona alte del girone Verde di serie A2. I biancoblu, scesi sul parquet con l'assenza dell'ala Ion Lupusor e con il giovane playmaker Matteo Bogliardi non utilizzabile, hanno ben interpretato il match contro i padroni di casa. Il recupero del pivot americano Wayne Langston ha consentito a Treviglio di tornare a farsi sentire a rimbalzo, offrendo alla formazione di coach Carrea anche un determinante terminale offensivo dentro il pitturato avversario. Una partita in sostanziale equilibrio per i primi tra quarti di gioco, ha poi visto salire di intensità la difesa del Gruppo Mascio che ha limitato l'attacco piemontese e ha capitalizzato nei dieci minuti finali in attacco trovando il break che ha deciso l'incontro. Grande festa a fine partita con la curva dei Rangers e dei Rangers Boys arrivata a Torino per sostenere i propri beniamini in questa difficile trasferta.

82 foto Sfoglia la gallery

Coach Carrea: "Vittoria in trasferta in un campo difficile il risultato che ci mancava"

Soddisfatto in conferenza stampa dopo la vittoria il tecnico del Gruppo Mascio Treviglio. "Chiaramente siamo molto contenti. Desideravamo fare un risultato in trasferta in un campo difficile, era il risultato che ci mancava per il nostro percorso fino ad oggi - ha detto Michele Carrea -. Pensavamo di poter preparare questa partita meglio e invece abbiamo perso due giocatori in settimana, Lupusor e Bogliardi. Abbiamo avuto problemi, come li ha avuti Torino, quindi penso che oggi questa fosse una partita in cui l'energia, la gestione dell'energia fosse un elemento chiave. Abbiamo avuto rotazioni più corte del solito quindi faccio i complimenti ai miei giocatori per essere stati dentro la partita in modo serio, nonostante la stanchezza. E nonostante, per esempio, Wayne con due soli giorni di allenamento sulle gambe. In attacco abbiamo giocato fasi molto buone e fasi un po' più confuse però, ripeto, quello che era necessario oggi era prendere i due punti. Chiaramente la dimensione interna di Langston è qualcosa di cui noi facciamo fatica a fare a meno e oggi si è visto ancora di più perché nei momenti in cui la palla entra un po' meno abbiamo bisogno della sua profondità sia con le rollate sia con i post-up. Quindi un giocatore che siamo contenti di avere reinserito e penso sia stato una chiave del successo di oggi".

A2 girone Verde, risultati e classifica

12° giornata: Apu Old Wild West Udine-2B Control Trapani 84-57, Reale Mutua Torino-Gruppo Mascio Treviglio 79-98, Bakery Piacenza-Novipiù JB Monferrato 87-84 d1ts, Edilnol Biella-Staff Mantova 85-71, Giorgio Tesi Group Pistoia-Agribertocchi Orzinuovi 76-85.
S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù-Urania Milano posticipata a martedì 21/12 ore 20.45.
Infodrive Capo d'Orlando-UCC Assigeco Piacenza rinviata a data da destinarsi.

Recuperi: mercoledì 22/12 ore 20.30 Giorgio Tesi Group Pistoia-Infodrive Capo d'Orlando (9° giornata)
giovedì 23/12 ore 19.30 Apu Old Wild West Udine-Reale Mutua Torino (8° giornata).

Girone Verde - Classifica: S.Bernardo/Cinelandia Park Cantù*, Apu Old Wild West Udine* 18 punti; Giorgio Tesi Group Pistoia*, Novipiù JB Monferrato, Gruppo Mascio Treviglio 16 punti; Reale Mutua Torino*, UCC Assigeco Piacenza* 14 punti; 2B Control Trapani, Bakery Piacenza 10 punti; Urania Milano*, Staff Mantova 8 punti; Infodrive Capo d'Orlando** 6 punti; Edilnol Biella 4 punti; Agribertocchi Orzinuovi 2 punti.