Sport
Basket A2

Gruppo Mascio Treviglio e Travis Taylor si separano

La società biancoblu e il 32enne pivot americano, fermo da inizio ottobre, hanno rescisso consensualmente il contratto.

Gruppo Mascio Treviglio e Travis Taylor si separano
Sport Treviglio città, 29 Novembre 2022 ore 12:01

Il Gruppo Mascio Blu Basket 1971 e l'americano Travis Taylor si separano. La società e il 32enne lungo di Irvington, ai box da dopo il girone di Supercoppa LNP hanno rescisso consensualmente l'accordo che li legava sino al termine della stagione 2022/2023.

Treviglio e Travis Taylor si separano

Fermo ai box dal termine della prima fase a gironi di Supercoppa LNP, il 32enne centro americano Travis Taylor non è mai sceso in campo nel campionato di serie A2 2022/2023 con la canotta biancoblu. Gli esami medici ai quali il giocatore è stato sottoposto a fine settembre avevano evidenziato una problematica all'apparato muscolo-scheletrico che imponevano uno stop di alcuni mesi. Al posto del giocatore americano la società del presidente Stefano Mascio, tornata sul mercato alla vigilia dell'avvio di campionato, aveva ingaggiato il centro croato Aleksandar "Sandi" Marcius, elemento diventato centrale nello scacchiere di coach Alessandro Finelli.

Il comunicato della Blu Basket 1971

La Gruppo Mascio Blu Basket 1971 comunica di aver rescisso consensualmente il contratto con il centro Travis Taylor. L’atleta era a riposo da inizio ottobre per una problematica riscontrata all’apparato muscolo-scheletrico dovuta ad una cronicità pregressa. La società ringrazia il giocatore, augurando le migliori soddisfazioni per il proseguimento della carriera.

Taylor, quindi, ha chiuso la sua avventura con il Gruppo Mascio con tre presenze in Supercoppa LNP mettendo a referto 2,67 punti e 6,33 rimbalzi catturati di media giocando poco più di 18' ad incontro.

Nella foto di copertina, in primo piano, l'americano Travis Taylor con la canotta del Gruppo Mascio Treviglio.

Seguici sui nostri canali