Il generale senza spada
Giornale di Treviglio

Oggi in omaggio con il Giornale di Treviglio il fumetto sul Miracolo e la prima busta di semi

In edicola due regali per i nostri lettori, per celebrare una ricorrenza eccezionale con un numero davvero unico, con 13 pagine di speciale.

Oggi in omaggio con il Giornale di Treviglio il fumetto sul Miracolo e la prima busta di semi
Il generale senza spada Treviglio città, 25 Febbraio 2022 ore 00:00

Un numero speciale per una ricorrenza davvero eccezionale. Il Giornale di Treviglio in edicola da oggi, venerdì 25 febbraio 2022, sarà "vestito a festa" per il 500esimo anniversario della Miracolo della Madonna delle Lacrime. In regalo per i nostri lettori, allegato al giornale, c'è infatti il nostro fumetto sulla storia della Festa trevigliese:  una delle tre iniziative, assieme al Podcast e ad una mostra che sarà allestita oggi al Centro commerciale Treviglio,  cui il nostro settimanale ha dato vita per commemorare un avvenimento che entrerà nella storia della città. Ma non è finita qui. In omaggio con il nostro settimanale - anche nelle edizioni RomanoWeek e CremascoWeek -  c'è anche la prima bustina di semi dell'iniziativa Facciamo l'orto in casa.

Il fumetto del Miracolo, per i più piccoli ma non solo

Un'anteprima del fumetto

Il fumetto narra in modo «diverso» la storia del Miracolo avvenuto il 28 febbraio del 1522, quando l’esercito francese guidato dal generale Lautrec era in procinto di mettere a ferro e fuoco la città. Un saccheggio evitato grazie alle lacrime del dipinto della Madonna. Da 500 anni i trevigliesi ricordano quel prodigio e continuano a ringraziare la Vergine per averli risparmiati.

La copertina del fumetto allegato gratuitamente al Giornale di Treviglio in edicola da oggi, venerdì 25 febbraio
La copertina del fumetto allegato gratuitamente al Giornale di Treviglio in edicola da oggi, venerdì 25 febbraio

Come nasce il fumetto «Il generale senza spada»? Per realizzarlo, il disegnatore milanese Lorenzo Morabito si è basato sulla sceneggiatura di Giuseppe Pozzi, e ha impiegato quattro mesi di lavoro per concludere la sua opera. Morabito infatti disegna  a mano, su dei grandi fogli divisi in sezioni corrispondenti alle varie scene del fumetto. Poi scansiona il tutto e prosegue il lavoro su diversi programmi al computer. La colorazione è completamente digitale, eseguita tramite una tavoletta grafica. Sempre digitalmente, aggiunge i testi dei dialoghi e le didascalie. Segue un importante lavoro di post-produzione e di impaginazione, che serve a rendere più efficaci e accattivanti le tavole. Il fumetto è stato poi stampato da Netweek, il gruppo editoriale del Giornale di Treviglio, su carta ecologica riciclata.

Una tavola preparatoria del fumetto, disegnato a mano da Lorenzo Morabito
Una tavola preparatoria del fumetto, disegnato a mano da Lorenzo Morabito

Il Generale senza spada è un progetto sostenuto da: Bcc Cassa rurale di Treviglio, Centro commerciale Treviglio, 3ViElettra, Bonaldi Motori, Facchetti Fabio srl., Piumadoro, Sar.Co. Toyota, McDonald's Treviglio, Veneta cucine Bergamo-Treviglio.

Ma non è finita: la prima busta dei semi in omaggio

Le sorprese sul prossimo numero non sono però finite qui. A grande richiesta torna infatti l’iniziativa «Facciamo l’orto in casa».   Ma con una novità in più: oltre a regalare come l'anno scorso  dieci bustine di sementi di ortaggi, i lettori del Giornale di Treviglio, di RomanoWeek e di CremascoWeek riceveranno nelle prossime settimane, in allegato al giornale,  anche quattro bustine con semi di fiori. Insomma, "Facciamo l’orto in casa" e "Facciamo FIORIRE la nostra Terra". Si comincia oggi, con la prima bustina: il "tris di zucchini". 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter