Sponsorizzato

Tutto pronto a Casirate: comincia l’Estate grossa

L'iniziativa di Jammin' e Bosco Grosso, dal 2 luglio a fine settembre. Il divertimento è garantito.

Tutto pronto a Casirate: comincia l’Estate grossa
Treviglio città, 26 Giugno 2020 ore 13:55

Barbecue, buona cucina, passeggiate. Incontri, chiacchierate e aperitivi. Quanto ci sono mancati in questi mesi? Ebbene, l’attesa è finita. Comincia giovedì prossimo, 2 luglio 2020, l’  Estate grossa  della Bassa. A cascina Bosco Grosso di Casirate, per tre mesi, da giovedì a domenica, il divertimento (in sicurezza) è garantito. Ecco di cosa si tratta. PRENOTA QUI

L’  “Estate grossa”: la Bassa riparte da qui

«Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori».

Si potrebbe perfino scomodare il grande Fabrizio De André per descrivere ciò che ha spinto Samuele Anghinoni, titolare con Emilio Nissoli del «Jammin’ Cafè» di piazzetta Santagiuliana, a guardare avanti con ottimismo nonostante l’emergenza che un po’ tutti stiamo vivendo. Già, perché dal Coronavirus, che ha messo e sta mettendo in ginocchio molti esercenti pubblici, è nata l’idea di organizzare  “Estate grossa”, un progetto che quindi nasce quasi per caso, ma che promette di affermarsi come una splendida realtà del territorio. Il Covid-19, più che una mannaia, è quindi diventato lo spunto, l’input, per rimettersi in gioco Con loro, peraltro, ci saremo anche noi del Giornale di Treviglio.

A cascina “Bosco grosso” cucina e divertimento per tutta l’estate

A partire dal 2 luglio e fino almeno al 30 settembre al «Bosco Grosso» si potranno viziare le papille gustative in un ambiente rurale, ma al tempo stesso moderno. Ci si potrà abbuffare di pulled pork e ribs, specialità immancabili per chi ama il barbecue, ma anche di pinsa romana e di taglieri tipici emiliani, con gustosi salumi e gnocco fritto. Il tutto bagnato da ottime birre artigianali e vini doc. Per i più esigenti sono poi previsti di volta in volta menù speciali.

 

 

Per rendere possibile quella che è a tutti gli effetti una grande sfida, il titolare del «Jammin’» potrà contare sulla collaborazione di un amico di vecchia data, Fabrizio Colombo, proprietario del «Bosco Grosso» di Casirate, location dell’iniziativa, e sull’esperienza maturata nel settore dell’«American Barbecue», grazie all’associazione «BeerBQ», di cui tra l’altro fa parte. Preziosa, a tal proposito sarà la collaborazione con il presidente del sodalizio, Daniele Ambivero.

«In effetti sembra assurdo – ha commentato Anghinoni – ma “Estate Grossa” nasce grazie al Covid-19. Vogliamo trasformare un momento di crisi in un’opportunità. Per ora pensiamo all’estate, ma non è escluso che poi si possa andare avanti».

Da giovedì a domenica, dalle 19 in poi

L’«Estate Grossa» sarà aperta dal giovedì alla domenica (ma non è escluso che in corso d’opera si aggiunga anche il mercoledì), a partire dalle 19 e fino tarda sera. A disposizione ci saranno dai 150 ai 200 posti (con possibilità di stare al chiuso in caso di maltempo). Due i turni previsti: dalle 19 alle 21 e dalle 21 fino a chiusura. Ovviamente è caldamente consigliata la prenotazione, perché viste le stringenti norme sul contenimento del contagio, in caso di tutto esaurito non si potrà restare in attesa di un tavolo. A tal proposito, l’ingresso (che avverrà esclusivamente dalla zona industriale di Casirate, in via Cascina del Bosco 1) sarà contingentato al numero massimo di persone che possono essere ammesse.

«Per ora non sono previsti eventi, proprio in rispetto del Dpcm sul contenimento del contagio – ha chiarito Samuele Anghinoni – Nel caso le restrizioni vengano allentate, non è comunque escluso che vengano organizzati eventi di varia natura, magari anche rivolti ai più piccoli». 

E in piazza Setti c’è il “chiringuito”

Ma le novità per il «Jammin’ Cafè» non sono finite qua. Il locale trevigliese, infatti, avrà un «doppio estivo» quest’anno. Nei mesi di luglio, agosto e settembre, grazie all’iniziativa dell’Amministrazione comunale che ha concesso gratuitamente spazi esterni agli esercizi pubblici, il bar avrà una sede «distaccata» in piazza Setti. Una sorta di «chiringuito» dove si potrà sorseggiare l’aperitivo serale o un drink dopo cena. Insomma, un altro modo di combattere e vincere la battaglia contro il Coronavirus.

Clicca qui per visitare la pagina Facebook di Estate grossa e restare aggiornato sugli eventi delle varie serate

Info e prenotazioni  QUI  su WhatsApp

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia