Cronaca
Urgnano

Vento e siccità: in fiamme un terreno a Urgnano, paura per il Parco del Serio

In fiamme una trentina di metri quadrati di sterpaglie, a breve distanza dal Parco del Serio.

Cronaca Media pianura, 18 Aprile 2022 ore 11:44

Non solo i boschi delle valli lombarde: anche nella pianura bergamasca la siccità di questi mesi e il vento di questi giorni sta creando le condizioni perfette per i propagarsi di incendi. A Urgnano, stamattina, solo il pronto intervento dei Vigili del fuoco ha scongiurato una Pasquetta di fuoco e fiamme a poche decine di metri dal Parco del Serio.

Urgnano, in fiamme un terreno accanto al Parco del Serio

Il rogo è divampato attorno alle 10.30 di oggi, 18 aprile 2022, in via Pandolfo Malatesta, a Basella di Urgnano. Siamo a poche decine di metri dal cuore del Parco del Serio.  I Vigili del fuoco di Dalmine, in modo tempestivo, hanno spento le fiamme prima che il fuoco si propagasse. Sono andati in fumo complessivamente circa  30 metri di terreno coperto da sterpaglie. Non si registrano fortunatamente feriti.

 

 

Diversi incendi in Lombardia

Complici la carenza d'acqua degli ultimi mesi,  l'alzarsi delle temperature e la siccità che va avanti da mesi,  in questi giorni stanno bruciando i boschi di Angera (Varese), Campodolcino (Valtellina), Colico (Lecco) e   a Sonico (Brescia), già colpito poche settimane fa anche da un altro devastante incendio. Proprio a Urgnano, nei giorni scorsi, l'emergenza siccità aveva portato la Parrocchia a sostenere persino una "rogazione": una preghiera collettiva per chiedere maggiori precipitazioni.

Incendio in casa, due anziani senza tetto

Ieri, giorno di Pasqua, un altro pesantissimo incendio era avvenuto in un appartamento della Valle Imagna. Due anziani sono rimasti senza casa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter