Cronaca
Romano

Raffica di furti nelle farmacie, due arresti questa notte da "Aiolfi" a Romano

È il quinto colpo in poche settimane a Romano.

Raffica di furti nelle farmacie, due arresti questa notte da "Aiolfi" a Romano
Cronaca Romanese, 02 Novembre 2022 ore 12:43

Sono stati arrestati questa notte, mercoledì 2 novembre, attorno alle 5, due dei presunti responsabili della micidiale ondata di furti avvenuti ai danni di diverse farmacie della Bassa bergamasca, negli ultimi giorni.  Si tratta di due giovani di origine magrebina, fermati a Romano, nella farmacia "Aiolfi", dopo l'ennesima effrazione.

Romano, arrestati due ladri nella farmacia Aiolfi

Tutto è successo poco prima dell'alba. A poche ore dai furti avvenuti a Calvenzano, Caravaggio e Misano nella notte di Halloween, due ladri  sono penetrati stanotte - per l'ennesima volta - nella farmacia "Aiolfi" di via Indipendenza, a Romano. L'allarme, fatto installare dal titolare nelle scorse settimane, ha però fatto nuovamente il suo lavoro, come già accaduto due settimane fa.  Allo scattare del sistema di sicurezza anti-intrusione, infatti, sul posto si sono precipitate tre pattuglie dei carabinieri, provenienti dalla stazione cittadina di via Pascoli, dal Nucleo radiomobile di Treviglio e dalla stazione di Urgnano. I due ladri erano ancora al lavoro, all'interno della farmacia a est del centro abitato romanese. Sono stati entrambi arrestati.

Ennesimo furto in poche settimane

Per Romano si tratta del quinto furto in farmacia in pochissime settimane. Non è ancora chiaro se i due fossero componenti della stessa banda che nelle scorse settimane ha preso di mira per due volte la stessa farmacia "Aiolfi",  e la Comunale di via Marconi, ma i carabinieri stanno continuando ad indagare.

Leggi di più su RomanoWeek - Giornale di Treviglio in edicola da venerdì 11 novembre

 

Seguici sui nostri canali