Menu
Cerca
Madonna delle Lacrime

Madonna delle Lacrime, in diretta dal Santuario la messa della Velazione

Si celebra alle 18.30 di oggi, sabato 27 febbraio, al Santuario della Madonna delle Lacrime, la Messa delle Velazione. La diretta di Bcc Treviglio.

Madonna delle Lacrime, in diretta dal Santuario la messa della Velazione
Cronaca Treviglio città, 27 Febbraio 2021 ore 16:39

Si celebra alle 18.30 di oggi, sabato 27 febbraio, al Santuario della Madonna delle Lacrime, la Messa delle Velazione.  Il rito si celebra ogni anno alla vigilia della Festa del Miracolo,  chiudendo la Novena e dando inizio alle celebrazioni vere e proprie in ricordo del miracolo che nel 1522 salvò la città.

Anche quest'anno, causa Covid-19, la Messa sarà celebrata con un numero contingentato di fedeli. Sarà possibile però seguire la Velazione -  che si conclude nel buio totale, a simboleggiare la paura di quella notte antecedente il pianto della Vergine - in diretta sulla WebTv della Cassa Rurale - Bcc di Treviglio.  

Domani le premiazioni

Domani, invece, sarà celebrata la Messa solenne del Miracolo, alle 8 in Santaurio, con l'arcivescovo di Milano Mario Delpini.  Seguirà, in diretta sulla pagina del Comune, la consegna delle benemerenze civiche Madonna delle Lacrime e San Martino d'oro. Ecco tutti i premiati.

Il velo originale: un’opera d’arte

Velo Madonna delle Lacrime

Il velo originale che si utilizza per la Velazione è stato restaurato nel 2011 e non è più utilizzato, da allora, per coprire l’immagine. Troppo delicato, potrebbe compromettersi definitivamente. E’ quindi conservato sotto vetro. A lavorarci, ormai sette anni fa, fu lo Studio di conservazione tessile di Verona. Si tratta di un finissimo panneggio ricamato in seta raffigurante la Vergine con il bambinello in grembo, databile probabilmente al Settecento. Dal 1902 era custodito in un cavedio a ridosso dell’antico affresco della Vergine collocato sopra l’altare e calato ogni anno la sera della vigilia del miracolo per coprire l’affresco per essere poi sollevato l’indomani.

Leggi anche: Covid-19, Treviglio aspetta un altro miracolo (laico) 499 anni dopo

TORNA ALLA HOME