Menu
Cerca
Il giornale

Le prime pagine della settimana: le notizie principali

Il Giornale di Treviglio, RomanoWeek e CremascoWeek sono in edicola

Le prime pagine della settimana: le notizie principali
Cronaca Treviglio città, 04 Giugno 2021 ore 17:51

E' venerdì, e come ogni settimana, il Giornale di Treviglio, RomanoWeek e CremascoWeek sono in edicola. Ecco le notizie principali di questa edizione.

Il dramma di Ghisalba

In primo piano due brutte notizie di cronaca, purtroppo: l'agghiacciante incidente di Cologno, mercoledì sera, che vede un 19enne di Ghisalba in condizioni disperate dopo essere stato investito dall'esplosione di una tanica di benzina, nella sua automobile.

L'inquietante vicenda delle risse "programmate" al parco

Sempre nel Romanese, poi, abbiamo dedicato due pagine di approfondimento a un  fenomeno piuttosto inquietante, del quale si comincia a parlare anche da noi. Una cinquantina di ragazzini da tutta la zona, in età da scuola media,  hanno organizzato una sorta di "rissa programmata", in un parchetto di Antegnate. Senza alcun motivo apparente. Quando la cosa è emersa, sono intervenuti sia i carabinieri che molti genitori, preoccupati. Sulla vicenda abbiamo interpellato anche una psicologa di Treviglio, che ha riflettuto in un lungo articolo sul rapporto tra adolescenza, scuola e social network.

Dove si guadagna di più?

La pagina economica della settimana l'abbiamo dedicata ai dati del Ministero delle Finanze sulle  dichiarazioni dei redditi 2020, nei nostri Comuni. Quanto guadagniamo mediamente?  Dove si guadagna di più? E come sono  cambiate le cose? Dove abitano i "Paperoni" della Bassa e del Cremasco, e in quali paesi, invece, si concentrano le famiglie con redditi particolarmente bassi? Le risposte non sono affatto scontate.

Treviglio: ancora elezioni

Passando alla cronaca politica, a  Treviglio, finalmente, si comincia a parlare di programmi elettorali. La candidata del centrosinistra Matilde Tura è tornata su un tema che anche il nostro giornale aveva sollevato ormai parecchi mesi fa: l'ipotesi di collegare Treviglio alla rete dei trasporti pubblici milanesi. Una riforma che probabilmente avvantaggerebbe diverse migliaia di pendolari di tutta la Bassa, che  gravitano attorno alle due stazioni ferroviarie cittadine.

Caravaggio: le famiglie gay nel mirino

Tornando a Caravaggio, è serrato il dibattito su una proposta di Fratelli d'Italia, che ha agitato di nuovo lo spettro del "gender". Non nelle scuole, stavolta, ma in biblioteca, chiedendo di togliere dal prestito del sistema bibliotecario caravaggino due libri che parlano di omogenitorialità.

Salute: che fatica per un appuntamento

Partendo dai disagi che si sono registrati in diversi paesi della zona nelle scorse settimane, a seguito del pensionamento di alcuni medici, abbiamo fatto il punto sulle situazioni di Brignano, Spirano, Castel Rozzone e Lurano.  C'è anche la storia, abbastanza paradossale, di un trevigliese che vorrebbe sottoporsi a una visita cardiologica. La data propostagli dal Sistema di prenotazione regionale è... tra otto  mesi.

Il valzer dei sacerdoti

E' in corso una vera rivoluzione organizzativa in seno alla Diocesi di Cremona: moltissimi i sacerdoti che sono stati spostati dal vescovo Antonio Napolioni, anche in centri importanti come Caravaggio, Calcio e Agnadello.  Ecco chi sono i nuovi sacerdoti, cos'hanno fatto finora, e cos'hanno detto i sacerdoti destinati ad altre parrocchie. A Casirate e Arzago, inoltre, si parla di Unità pastorale: un riflesso, l'ennesimo, della nota "crisi delle vocazioni".

Cividate: il ritorno di Frigeni

Ricordate le elezioni Alpine? Non sono andate bene per il candidato della Bassa Dario Frigeni, di Cividate. Al momento, nel Consiglio dell'Ana bergamasco non siederà alcun rappresentante della pianura. Ma per l'ex assessore cividatese, che si è raccontato in una lunga intervista, le sfide non sono finite e si prospetta un ritorno in campo nella politica locale.

Soncinese, basta incidenti

Si discute, a Martinengo, dell'ennesimo grave incidente sulla Soncinese. Una lunga strada troppo spesso teatro di incidenti stradali anche gravi. Il sindaco interpella la Provincia.

Ma restando alla cronaca, abbiamo raccontato un brutto incidente sul lavoro a Caravaggio, e la scomparsa di Antonio Absinta: il costruttore di Vidalengo, titolare dell'omonima impresa edile, ha firmato centinaia di lottizzazioni negli anni del "boom".

Arcene, la storia di Franca

Ad Arcene, abbiamo raccontato la storia di Franca Skrt: l'arcenese, 104 anni, è mancata alcuni giorni fa dopo una vita davvero incredibile. Nata in un villaggio della Slovenia, allora Impero Austroungarico, ha passato la vita accanto a suo marito, storico medico condotto del paese.

3 foto Sfoglia la gallery

Queste notizie e tante altre, come sempre, sulle edizioni in edicola da stamattina a giovedì prossimo. Tutte da sfogliare. Oppure QUI, sull'edizione online.