Menu
Cerca

Il figlio muore e lei resta sola: i carabinieri accompagnano un’86enne in Posta

Il figlio muore e lei resta sola: i carabinieri accompagnano un’86enne in Posta
Cronaca Treviglio città, 21 Aprile 2020 ore 16:42

Il suo  unico figlio è scomparso poco fa e lei – 86 anni, rimasta sola in piena emergenza Covid-19 –  non poteva più muoversi di casa autonomamente. Così, ieri mattina, ha chiamato i carabinieri di Treviglio. Che l’hanno accompagnata in Posta, dove doveva prelevare dei contanti sul conto.

La richiesta di aiuto di una donna a Treviglio

Succede a Treviglio. A pochi giorni dall’accordo tra Arma e Poste Italiane, che consente agli anziani soli di delegare un carabiniere per il ritiro della pensione in contanti presso gli sportelli di tutta Italia, questa mattina al telefono della caserma di via XX settembre è suonato il telefono. Dall’altra parte, c’era B.M. Che rimasta sola e senza più soldi liquidi nemmeno per la spesa, ha chiesto aiuto. “Sono piccoli grandi gesti che spesso passano in sordina e che non raggiungono il clamore dell’informazione pubblica. Accade così che anziani soli chiamino in caserma anche solo per un consiglio o perché, rimasti soli, hanno bisogno di un aiuto” fa sapere il comando in una nota.

I carabinieri non ci hanno pensato due volte. E l’hanno accompagnata alle Poste centrali di viale Montegrappa. “Un’iniziativa, questa, che permette anche di tutelare i soggetti più a rischio  di  truffe, rapine e scippi” conclude la nota.

Leggi anche:

Il grazie di Alba ai carabinieri

Lascia i libri in università: esame salvo grazie all’Arma

Le ceneri delle vittime di Covid-19 consegnate dai carabinieri ai familiari

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli