Menu
Cerca
Covid nelle Rsa

Anche alla casa di riposo di Spirano arriva l’Esercito russo per la sanificazione

I mezzi russi sono arrivati anche in paese per procedere alla disinfestazione degli ambienti.

Anche alla casa di riposo di Spirano arriva l’Esercito russo per la sanificazione
Cronaca Media pianura, 09 Aprile 2020 ore 14:40

Anche a Spirano sono arrivati i mezzi militari dell’Esercito russo che insieme ai colleghi italiani hanno portato a termine l’ennesima sanificazione nelle case di riposo della Bergamasca.

Esercito russo a Spirano

Dalla scorsa settimana, infatti, gli uomini dell’Esercito russo, medici, infermieri e personale sanitario inviato per sostenere l’attività dell’ospedale da campo di Bergamo, sono stati impegnati al fianco dei militari dell’Esercito italiano in una profonda opera di sanificazione che ha interessato in modo particolare le Rsa presenti sul territorio. E’ stato così a Palosco, a Calcio, a Cologno, Romano e Treviglio.

I convogli militari non sono passati inosservati nemmeno a Spirano dove si sono occupati della casa di riposo del paese. Lo ha comunicato l’Amministrazione attraverso il proprio profilo Instagram.

Al personale impegnato è arrivato anche il grazie dell’ex sindaco Giovanni Malanchini, ora consigliere regionale.

“Questa mattina l’esercito, con alcuni mezzi provenienti dalla Russia, ha portato a termine un intervento di sanificazione della Casa di riposo di Spirano per ridurre la possibilità di contagio e trasmissione del Covid-19. Grazie alla Polizia locale, ai Carabinieri e alla Protezione civile che hanno supportato la gestione dell’operazione”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli