Cronaca
Bergamo

Accende un fumogeno al passaggio del Giro d'Italia, Daspo per un 34enne

Uno spettatore presente lo ha subito richiamato, ma per tutta risposta si è preso prima gli insulti e poi uno schiaffo in pieno viso

Accende un fumogeno al passaggio del Giro d'Italia, Daspo per un 34enne
Cronaca Bergamo e hinterland, 23 Maggio 2023 ore 11:55

Ha acceso un fumogeno al passaggio del Giro d'Italia avvicinandolo pericolosamente ai corridori: Daspo per un 34enne.  La Questura di Bergamo ha deferito all’Autorità Giudiziaria, B.D., classe 1989, residente nella bergamasca per i reati di lesioni, accensioni pericolose in luogo pubblico e violazione delle normativa sulle manifestazioni sportive.

Lancia un fumogeno in strada al passaggio del Giro d'Italia

Il 34enne, domenica 21 maggio, intorno alle 17 si trovava sulla salita della Boccola a Bergamo per assistere al passaggio del Giro d'Italia, quando all’arrivo dei primi ciclisti ha acceso un fumogeno e dopo averlo avvicinato pericolosamente agli atleti lo ha lanciato in mezzo alla strada.

Aggredisce uno spettatore: scatta il Daspo

Uno spettatore presente lo ha subito richiamato, ma per tutta risposta si è preso prima gli insulti e poi uno schiaffo in pieno viso. L’immediato intervento del personale della Polizia di Stato, presente sul posto al fine di garantire il passaggio degli atleti, ha permesso di fermare subito l’aggressore che è stato identificato sul posto.

Per lo stesso stato avviato il procedimento per applicazione di un Daspo finalizzato al divieto di assistere alle manifestazioni sportive in particolare quelle ciclistiche, considerando che lo stesso era già destinatario di un analogo divieto in ambito calcistico.

Seguici sui nostri canali