Attualità
Prime Pagine

Il Giornale di Treviglio è in edicola: ecco le notizie principali della settimana

Dall'inchiesta sul mercato mobiliare al fenomeno dei rave party: inchieste e cronaca sul numero in edicola da oggi.

Il Giornale di Treviglio è in edicola: ecco le notizie principali della settimana
Attualità Treviglio città, 04 Novembre 2022 ore 11:59

E' venerdì e il Giornale di Treviglio, Romanoweek e Cremascoweek vi aspettano in edicola con un'edizione ricca di approfondimenti, inchieste e cronaca dal territorio.

Primo Piano

In Primo Piano questa settimana un'inchiesta sul mercato immobiliare della Bassa. L'analisi dei dati semestrali elaborati dall'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle entrate rivela uno scenario tutt'altro che uniforme con la Bassa occidentale e quella orientale superate dal fiume Serio che sembra una porta su un altro "universo economico".

Non solo. Il tema è d'attualità e nella Bassa è un fenomeno ben noto. Stiamo parlando dei rave party contro i quali, in settimana, è arrivata la stretta del Governo Meloni. Di precedenti ce ne sono molti e spesso il pericolo che si trasformassero in tragedia è stato reale.

Cronaca

Profondo cordoglio a Fornovo, ma non solo, per la scomparsa di Giorgia Chinaglia, 9 anni, affetta da una rarissima malattia. La piccola si è spenta venerdì scorso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e martedì nella chiesa parrocchiale l'intera comunità si è stretta attorno alla famiglia per l'ultimo saluto. Palloncini, fiori, canzoni per accompagnare quel piccolo angelo che ora proteggerà tutti i bambini di Fornovo.

Ma non sempre un lutto significa la fine di tutto. Spesso, anzi, è l'inizio di qualcosa di meraviglioso. Come il bene che ancora fa Davide Longhi, il 35enne di Romano che solo pochi mesi fa ha perso la vita sul circuito del Mugello. Con le donazioni raccolte al funerale sono state, infatti, istituite dieci borse di studio. Grazie al progetto "Portami in pista" lo spirito di Davide rivivrà nella passione di nuovi giovani motociclisti.

Non c'è pace, invece, per le farmacie della Bassa prese di mira negli ultimi mesi con tredici colpi e sei arresti. Gli ultimi colpi di nuovo a Romano, alla farmacia "Aiolfi" e a Caravaggio.

Sono nove, invece, i dipendenti no-vax dell'Asst Bergamo Ovest che verranno reintegrati per effetto del primo Decreto Legge del Governo Meloni che ha eliminato l'obbligo  vaccinale per il personale sanitario. Per quanto riguarda le strutture di Treviglio e Romano non si tratta comunque di medici ma di infermieri, tecnici di laboratorio, educatori, amministrativi e Oss.

Choc in centro a Caravaggio dove due cani sono rimasti folgorati per strada. Tutta colpa di un filo scoperto che spuntava da un tombino. Sul posto i Vigili del fuoco e l'Amministrazione comunale che sono subito intervenuti per transennare l'area e ripristinare la sicurezza.

Il Comune di Morengo dovrà tirare la cinghia per far fronte al pagamento del debito della "Causa Pesenti" che costringerà l'Amministrazione comunale ad accendere un mutuo - se verrà concesso - di 1,27 milioni di euro, praticamente 1330 euro a famiglia.

Sfoglia le prime pagine

prima Gdt 0411
Foto 1 di 3
Prima Rmn 0411
Foto 2 di 3
Prima Cre 0411
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali