Sport - Basket

La Blu Basket si presenta in fiera con lo sponsor BCC FOTO

Hanno sfilato soci, dirigenti, staff e giocatori. In anteprima la nuova divisa da gioco realizzata da Acerbis per il campionato di serie A2.

La Blu Basket si presenta in fiera con lo sponsor BCC FOTO
Treviglio città, 11 Ottobre 2020 ore 15:10

La Blu Basket 1971 Treviglio si presenta ai suoi tifosi. Ieri, nella nuova fiera di Treviglio, ospiti del main sponsor BCC Treviglio, passerella per giocatori, staff e dirigenti. E oggi alle 18 al PalaFacchetti scatta la stagione con la prima partita ufficiale contro l’Ucc Assigeco Piacenza in Supercoppa LNP.

La Bcc Blu Basket 1971 Treviglio si presenta

Ieri, sabato 10 ottobre, negli spazi della nuova fiera di Treviglio, è stato il giorno della presentazione ufficiale del “mondo” Blu Basket 1971 Treviglio che si accinge a disputare la 50° stagione della sua storia. Fondata nel 1971, la società oggi guidata dal presidente Gianfranco Testa e dal gruppo di soci che ne formano l’anima, ieri è salita sul palco per far conoscere alla città e ai suoi tifosi volti storici del sodalizio di via del Bosco così come nuovi arrivati e il futuro, una squadra di Under 13 d’Elitè nata da un accordo tecnico di collaborazione tra la Scuola Basket Treviglio e il Basket Caravaggio. A prendere la parola per salutare tutti i presenti sono stati, per primi, il sindaco di Treviglio Juri Imeri – grande appassionato di sport – e il presidente della Bcc Giovanni Grazioli, primo tifosi biancoblu oltre che “padrone di casa” per un weekend di eventi organizzati alla fiera dal principale istituto di credito cittadino.

Tanta la voglia di tornare in campo

43 foto Sfoglia la gallery

Il messaggio più forte, in questo periodo di forte incertezza sia per la situazione sanitaria legata al Covid-19 sia per la crisi economica generata dal “lockdown”, è stato lanciato da tutti. C’è grande voglia di tornare in campo, di disputare le prime partite ufficiali della stagione 2020/2021, dopo che la precedente è stata bruscamente interrotta – causa pandemia – a metà febbraio. Applausi scroscianti hanno accolto sul palco lo staff medico-sanitario della Blu Basket, seguito dallo staff tecnico e dal nuovo capo allenatore Devis Cagnardi. Uno per uno, poi, a salire sul palco sono stati i giocatori del roster biancoblu capitanato da Davide Reati, con gli stranieri Mitja Nikolic e JJ Frazier – che a Treviglio hanno già giocato – i confermati Jacopo Borra, Vincenzo Taddeo, Ursulo D’Almeida e Luca Manenti, il guerriero Simone Pepe (ex Agrigento come l’allenatore) e i tanti giovani che la Blu Basket è pronta a mettere in rampa di lancio nel prossimo campionato di A2.

Oggi il debutto in Supercoppa LNP

La Bcc Treviglio farà il suo esordio in gare ufficiali della nuova stagione oggi al PalaFacchetti di Treviglio, palla a due alle 18, ospitando l’Ucc Assigeco Piacenza. Avversaria che i biancoblu ritroveranno anche nel girone Verde del campionato di serie A2 al via il 15 novembre 2020. L’altra gara della prima giornata, nel gironcino della Bcc, vedrà la Bergamo Basket 2014 ospitare l’Urania Milano in un altro “aperitivo” della prossima serie A2. E davanti a giocatori, staff, soci, sponsor e tifosi, il presidente Grazioli ha lanciato il suo messaggio di incitamento alla squadra: “Nel basket in provincia… noi siamo Bergamo!”, chiarendo che per storia, militanza nel secondo campionato nazionale e per organizzazione societaria è la Blu Basket 1971 Treviglio la massima espressione della pallacanestro della nostra provincia.

Un’inattesa anteprima

Blu Basket
  La divisa da gioco “Home” della Bcc Treviglio
Blu Basket
La divisa della Bcc Treviglio da trasferta

Non era attesa ma c’è stata anche se solo attraverso lo schermo di un computer. L’evento in fiera della presentazione della Bcc Blu Basket 1971 Treviglio ha svelato anche la nuova grafica del completo di gioco che indosseranno i giocatori biancoblu. Realizzato, anche graficamente, dallo sponsor tecnico “Acerbis” (altro marchio bergamasco che da un paio d’anni si è legato a Treviglio) il completo “Home” ha pantaloncini bianchi con bordi laterali blu; la canotta è a fondo bianco con il blu sul petto e nella parte alta della schiena; colori invertiti invece per la divisa da trasferta. Oltre ai loghi degli sponsor, sul lato della canotta torna il nome di “Treviglio” a identificare anche di più la squadra e la società con la città dove da 50 anni (quasi) costruisce le sue fortune sportive e non solo.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia