Sport
Sport - Basket

La Bcc Treviglio affronta la Tezenis Verona

Tra le fila dei biancoblu di coach Devis Cagnardi torna a disposizione il pivot Andrea Ancellotti, costretto a saltare la gara di domenica contro Tortona.

La Bcc Treviglio affronta la Tezenis Verona
Sport Treviglio città, 25 Febbraio 2021 ore 09:14

Altro turno infrasettimanale per la Bcc, Treviglio affronta oggi, giovedì 25 febbraio, la Tezenis Verona al PalaFacchetti (palla a due alle 20.30) nella gara valida come recupero della quinta giornata di andata in serie A2. Biancoblu e gialloblu il 10 febbraio scorso all'AGSM Forum hanno giocato la gara valida per il ritorno, vinta da Treviglio 85-73.

Treviglio affronta Verona nel turno infrasettimanale

A due settimane dalla gara dell’AGSM Forum Bcc Treviglio e Tezenis Verona si riaffrontano stasera al PalaFacchetti, in un match valido per il recupero della quinta giornata di campionato. Gli scaligeri hanno finalmente ritrovato il successo, superando per 83-65 Piacenza nell'ultimo turno, in quella che è stata la prima vittoria ottenuta dal nuovo coach della Tezenis, Andrea Ramagli, subentrato al collega Andrea Diana che venne esonerato proprio dopo il ko casalingo con la Bcc A quota 14 in classifica, Verona dovrà fare sicuramente a meno dell'ala Giga Janelidze, lesione distrattiva di secondo grado per lui, mentre sono da valutare le condizioni dell'ex Treviglio Lorenzo Caroti. Non dovrebbero esserci sorprese in quintetto con capitan Giovanni Tomassini in regia, l’americano Phil Green in guardia, Giovanni Severini in ala e la coppia formata da Bobby Jones e Francesco Candussi sotto le plance, con gli esperti Guido Rosselli e Giovanni Pini pronti ad uscire dalla panchina.

La Bcc recupera Andrea Ancellotti

Assente nel match casalingo di domenica contro la capolista Bertram Tortona, fermato dall'Ats di Brescia per un tampone del 9 febbraio scorso "debolmente positivo" comunicato con colpevole ritardo, sarà del match con Verona anche il pivot Andrea Ancellotti. "“Questa stagione cosi anomala e diversa stavolta ci porta a giocare contro una squadra incontrata solo quindici giorni fa. Sarà tuttavia una squadra diversa, arrivano da una vittoria, hanno una nuova guida tecnica ed hanno cambiato qualcosa soprattutto dal punto di vista difensivo, e sono certo che in questi giorni staranno lavorando sulle nuove idee del coach - presenta la sfida coach Devis Cagnardi -. Sarà un avversario concentrato e voglioso di recuperare il terreno perso, la gara con Tortona ci ha indicato la direzione per competere ad un livello più alto rispetto a quello dimostrato sino ad oggi. I ragazzi, come negli ultimi mesi, metteranno in campo tutta l’abnegazione e la concentrazione per disputare una grande prova di squadra".
"Dopo Tortona abbiamo voglia di tornare al successo, sappiamo bene quanto vincere con Verona sia importante per la classifica - gli fa eco l'esterno Simone Pepe -. Dovremo avere la giusta rabbia, ci giochiamo tanto e possiamo fare un passo importante. Dobbiamo trarre insegnamento dall’ultima gara ma rimanere sereni, veniamo da un buon momento complessivo ed uno stop contro una grande squadra non deve abbatterci. Giocare ogni due giorni ci aiuta a pensare sempre al prossimo obiettivo con la giusta concentrazione".

I recuperi giocati ieri

Ieri, mercoledì, nel girone Verde di serie A2 si sono giocati tre recuperi della quinta giornata di andata. Larga vittoria della Staff Mantova che si è imposta 90-63 in casa contro la Novipiù JB Monferrato nella gara pomeridiana. In serata la capolista Bertram Tortona ha espugnato 75-68 il parquet dell'Ucc Assigeco Piacenza centrando il 16° successo stagionale. La Withu Bergamo lascia l'ultimo posto in classifica regolando 85-55 al PalaAgnelli l'Urania Milano. Questa sera in campo, oltre a Treviglio e Verona, anche Capo d'Orlando che alle 18.30 riceve la Edilnol Biella per il recupero della 18° giornata.
Classifica: Bertram Tortona (16-2) 32 punti; Apu Old Wild West Udine (11-7) 22 punti; Reale Mutua Torino (10-4), Urania Milano (10-8) 20 punti; Agribertocchi Orzinuovi (9-7), Ucc Assigeco Piacenza (9-10) 18 punti; Bcc Treviglio (8-9), Staff Mantova (8-10), Novipiù JB Monferrato (8-11) 16 punti; Orlandina Capo d’Orlando (7-8), Tezenis Verona (7-10), 2B Control Trapani (7-10) 14 punti; WithU Bergamo (5-11), Edilnol Biella (5-13) 10 punti.

TORNA ALLA HOME