Sport
Basket A2

Gruppo Mascio Treviglio sfida la Novipiù JB Monferrato

I biancoblu di coach Michele Carrea sono in striscia positiva da 5 giornate, 4 in fila le vittorie dei piemontesi di coach Andrea Valentini.

Gruppo Mascio Treviglio sfida la Novipiù JB Monferrato
Sport Treviglio città, 28 Novembre 2021 ore 14:43

Il Gruppo Mascio Treviglio sfida la Novipiù JB Monferrato oggi, domenica (palla a due alle 18) al PalaFerraris di Casale Monferrato. I biancoblu di coach Michele Carrea sono in striscia positiva da cinque giornate, mentre la formazione di coach Andrea Valentini è a quattro successi consecutivi.

Treviglio sfida la JB Monferrato

La nona giornata nel campionato di Serie A2 Old Wild West di basket porta in scena la sfida tra due squadre che vengono da un periodo positivo. Il Gruppo Mascio Treviglio, dopo cinque vittorie consecutive di cui l'ultima sul parquet del PalaFacchetti contro la Bakery Piacenza, fa visita alla Novipiù JB Monferrato che in classifica con 10 punti tallona proprio Treviglio e le altre formazioni a 12 (Udine e Torino, con una gara in meno, e Pistoia) lunghezze ed è reduce da quattro successi consecutivi. Sarà una partita complicata per i biancoblu che dovranno dimenticare il precedente stagionale di Supercoppa, quando il Gruppo Mascio si impose 76-66 ai piemontesi nei quarti di finale giocati a Lignano Sabbiadoro, e mettere in campo tutta la determinazione e l'energia dimostrata contro la Bakery Piacenza.

Gli avversari: Novipiù JB Monferrato

Il Gruppo Mascio Treviglio torna in Piemonte a due settimane dalla vittoria sul parquet della Edilnol Biella per misurarsi con la Novipiù JB Monferrato. La squadra allenata da Andrea Valentini ha iniziato il campionato con un bilancio di 1-3 (sconfitte con Pistoia, Udine e Cantù e vittoria con Orzinuovi) anche a causa degli infortuni muscolari patiti dal 30enne esterno americano Pendarvis Williams e dall’ex trevigliese Matteo Formenti, 39enne guardia di grande esperienza in A2. La società rossoblù, però, è corsa ai ripari aggiungendo al roster la 31enne guardia/ala Dalton Pepper (13,2 punti, 5,7 rimbalzi e 4,5 assist di media a partita) e la Novipiù ha inanellato quattro successi consecutivi ai danni di Biella, Assigeco Piacenza, Mantova e Trapani, 67-84 nell’ultimo turno giocato in Sicilia. Nel quintetto con l’americano, di passaporto italiano dopo il matrimonio, il regista è il 22enne Fabio Valentini (9,6 punti e 3,3 assist), l’altro esterno e l’ex biancoblu Alvise Sarto, 21 anni, che viaggia a 12,6 punti e 2,6 assist a incontro, mentre sotto le plance l’ala 27enne Marco Leggio (10 punti di media) fa coppia con capitan Niccolò Martinoni (9,1 punti e 6,4 rimbalzi), 32enne ala/pivot. Dalla panchina il 23enne Luca Valentini dà il cambio in regia al fratello Fabio, Formenti e il 18enne Alessandro Sirchia ruotano sugli esterni, con la 24enne ala/pivot americana Xavier Hill-Mais (5,8 punti e 3,1 rimbalzi) a dividersi i minuti con il 18enne Leonardo Akeke (9,5 punti e 7,5 rimbalzi).

Qui Treviglio

"Andiamo a Casale Monferrato su un campo storicamente difficile per affrontare una squadra che sta attraversando un momento di grande fiducia, grazie all’equilibrio trovato con l’inserimento di giocatori nuovi, come Pepper, e il recupero degli infortunati, come Formenti - presenta la sfida con Carrea -. È una squadra che utilizza molto il gioco spalle a canestro dei lunghi e che ha grandi tiratori per aprire il campo: si tratta di un roster molto ben costruito, che sta acquisendo identità partita dopo partita. Noi dovremo essere bravi a giocare in modo intelligente, restando tosti nella partita per tutti i 40 minuti, consapevoli che ci saranno sicuramente momenti difficili".

"Sappiamo che Casale Monferrato è una squadra forte, che sta giocando bene; l’abbiamo già incontrata in Supercoppa, ma da allora hanno anche aggiunto un ottimo giocatore come Pepper, quindi siamo consapevoli che non sarà una partita facile. Anche questa settimana abbiamo lavorato molto forte perché vogliamo continuare la striscia positiva di vittorie: siamo carichi", gli fa eco il 19enne playmaker rapallino Matteo Bogliardi.