Sport
Basket A2

Gruppo Mascio Treviglio, fase a orologio al via a Verona

I biancoblu di coach Michele Carrea, privi di capitan Reati e Lupusor, fanno visita agli scaligeri dell'ex Lorenzo Caroti, secondi in classifica nel girone Rosso.

Gruppo Mascio Treviglio, fase a orologio al via a Verona
Sport Treviglio città, 16 Aprile 2022 ore 10:38

Scatta la fase a orologio nel campionato di serie A2 di basket. Quattro incontri in 15 giorni per tutte le formazioni dei due gironi che, in questa fase, si incrociano affrontando le avversarie dell'altro girone. Il Gruppo Mascio Treviglio è di scena stasera, sabato 16 aprile, all'AGSM Forum di Verona contro la Tezenis, seconda in classifica nel girone Verde.

Treviglio, la fase a orologio scatta a Verona

La seconda fase del campionato di basket di serie A2 parte in questo weekend pasquale con la prima giornata della fase a orologio che vede le formazioni dei due gironi, Verde e Rosso, incrociarsi. Il Gruppo Mascio Treviglio, che ha chiuso al quarto posto la prima fase nel girone Verde dopo la sconfitta contro Cantù a Desio, incontra la seconda e la terza classificata nel girone Rosso fuori casa, quinta e sesta invece al PalaFacchetti di Treviglio. L'esordio è stasera, sabato 16 aprile, alle 20.30 sul parquet della Tezenis Verona di coach Alessandro Ramagli e dell'ex biancoblu, il playmaker Lorenzo Caroti. Gli scaligeri hanno iniziato la stagione con 3 punti di penalizzazione e sono riusciti a risalire la china anche grazie ad una striscia di 14 gare vinte e 1 persa da inizio 2022 che li ha proiettati al secondo posto nel girone Rosso dietro alla Givova Scafati. Tre i biancoblu ancora out per infortunio il capitano Davide Reati e l'ala/pivot Ion Lupusor. La seconda giornata per i biancoblu sarà mercoledì 20 aprile al PalaFacchetti contro la Tramec Cento.

Gli avversari

Un roster lungo e profondo, quello della Tezenis Verona, che ha negli stranieri, la guardia Karvel Anderson e l’ala Xavier Johnson i primi terminali offensivi; in cabina di regia c'è l'ex Treviglio Lorenzo Caroti, mentre l’esperta ala Guido Rosselli è il "jolly" di una formazione che può contare come esterni sul regista Marco Spanghero e sui giovani Liam Udom e Sasha Grant, mentre sotto le plance Giovanni Pini e Francesco Candussi danno centimetri e fisicità. "Sicuramente Verona è, insieme a Scafati, la miglior squadra del girone Rosso e la striscia lo dimostra. Hanno un ottimo allenatore, una grandissima profondità potendo schierare, di fatto, due giocatori in ogni ruolo - presenta la sfida il coach di Treviglio Michele Carrea -. Anderson è un giocatore che ha sempre viaggiato in prime leghe con ottime cifre. Verona ha reagito alle difficoltà andando sul mercato per sostituire Penna con Spanghero e prendendo Nikolic a gettone per poi non utilizzarlo. Da parte nostra abbiamo delle armi per metterli in difficoltà e in stagione abbiamo dimostrato di poter essere competitivi, al completo, con le formazioni più quotate. Proveremo a farlo anche così".

Giocati già due anticipi

Ieri, venerdì 15 aprile, si sono già giocati due anticipi di questa prima giornata della fase a orologio in serie A2. Entrambi vinti da formazioni del girone Rosso. La Unieuro Forlì ha superato in casa 87-83 la 2B Control Trapani, mentre l'OraSì Ravenna - che ha l'ex coach della Blu Basket Mauro Zambelli nel suo staff tecnico - con un ultimo quarto difensivo decisivo ha superato in casa 75-69 la Reale Mutua Torino. I punti conquistati in questa fase dalle squadre si aggiungono a quelli della classifica finale della prima fase nei rispettivi gironi di appartenenza.

1° giornata: Unieuro Forlì-2B Control Trapani 87-83, OraSì Ravenna-Reale Mutua Torino 75-69; sabato 16/4 ore 18 Ristopro Fabriano-Acqua S. Bernardo Cantù, Umana Chiusi-Novipiù JB Monferrato, Top Secret Ferrara-Ucc Assigeco Piacenza; ore 19 Atlante Eurobasket Roma-Bakery Piacenza; ore 20 Givova Scafati-Giorgio Tesi Group Pistoia; ore 20.30 Benacquista Assicurazioni Latina-Edilnol Biella, Next Nardò-Apu Old Wild West Udine, LUX Chieti-Infodrive Capo d'Orlando, Tezenis Verona-Gruppo Mascio Treviglio, Tramec Cento-Staff Mantova; ore 20.45 Allianz Pazienza San Severo-Urania Milano. Stella Azzurra Roma-Agribertocchi Orzinuovi rinviata al 27/4.

Classifica girone Verde: Apu Old Wild West Udine 44 punti; Acqua S. Bernardo Cantù 42 punti; Giorgio Tesi Group Pistoia 40 punti; Gruppo Mascio Treviglio 32 punti; Reale Mutua Torino* 30 punti; Novipiù JB Monferrato, Ucc Assigeco Piacenza 28 punti; Staff Mantova, 2B Control Trapani* 24 punti; Urania Milano 20 punti; Edilnol Biella 18 punti; Bakery Piacenza 16 punti; Infodrive Capo d'Orlando 14 punti; Agribertocchi Orzinuovi 4 punti.

Classifica girone Rosso: Givova Scafati 42 punti; Tezenis Verona 39 punti; OraSì Ravenna* 38 punti; Umana Chiusi, Top Secret Ferrara 32 punti; Unieuro Forlì* 30 punti; Tramec Cento 28 punti; Allianz Pazienza San Severo 26 punti; Benacquista Assicurazioni Latina 24 punti; Atlante Eurobasket Roma, LUX Chieti 20 punti; Stella Azzurra Roma, Next Nardò 14 punti; Ristopro Fabriano 6 punti.
Tezenis Verona 3 punti di penalizzazione. *: una gara in più

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter