Sport
Basket A2

Gruppo Mascio on the road a Trapani, esordio per coach Finelli

Treviglio in Sicilia per riscattarsi dopo a sconfitta casalinga contro Torino che è costata la panchina a coach Michele Carrea e l'arrivo in biancoblu del 55enne tecnico bolognese.

Gruppo Mascio on the road a Trapani, esordio per coach Finelli
Sport Treviglio città, 06 Novembre 2022 ore 12:33

Il Gruppo Mascio Treviglio on the road, vola a Trapani per affrontare i granata nella sesta giornata d'andata nel campionato nazionale di basket di serie A2. Sul parquet del PalaIlio esordio sulla panchina biancoblu per coach Alessandro Finelli, arrivato alla Blu Basket 1971 mercoledì per prendere il posto di Michele Carrea esonerato.

Treviglio on the road a Trapani con il nuovo coach

La sconfitta casalinga contro Torino, domenica scorsa, ha portato ad una "rivoluzione" tecnica in casa Gruppo Mascio Treviglio. La società del presidente Stefano Mascio ha deciso per l'esonero di coach Michele Carrea che è stato sostituito alla guida dei biancoblu da Alessandro Finelli. Il 55enne tecnico bolognese ha diretto i primi allenamenti della squadra da mercoledì e oggi - palla a due alle 18 - esordirà sulla panchina di Treviglio nella trasferta sul parquet della 2B Control Trapani. I biancoblu, quando siamo giunti alle sesta giornata d'andata nel campionato di serie A2, si trovano ad inseguire le "prime della classe" avendo giocato sin qui quattro partite con un bilancio di due vittorie e due sconfitte. Un ruolino di marcia non ritenuto all'altezza degli investimenti fatti in estate, sullo staff e sul roster: da qui è arrivata la decisione di un cambio tecnico per "schiacciare il pedale dell'acceleratore", come ha chiesto il patron Mascio.

Gli avversari: 2B Control Trapani

La 2B Control Trapani nelle prime quattro gare disputate ha ottenuto il "referto rosa" solo all’esordio nel derby casalingo con Agrigento (78-74). Poi, dopo il turno di riposo, la squadra di coach Daniele Parente ha ceduto a Casale Monferrato (70-65), al PalaIlio contro l’Urania Milano (80-90) e domenica sul parquet di Desio contro Cantù (88-80), restando però in partita per larghi tratti.
I siciliani nello "starting five" s’affidano in cabina di regia al 24enne Federico Massone (16,3 punti e 7 assist di media), gli esterni sono il 25enne americano De’riante Jenkins (15 p.ti e 4,5 rimbalzi) e il 29enne Marco Mollura (8 punti e 4,8 rimbalzi), sotto canestro la 22enne ala Omar Dieng (5,8 punti) ruota con l’americano Myles Carter (9,3 punti e 6 rimbalzi) o con la 21enne ala/pivot di origini bielorusse Kiryl Tsetserukou (7,8 punti e 3,3 rimbalzi). La batteria di esterni nel roster è completata dalle guardie Gabriele Romeo (9 punti, 2,5 assist), 25 anni, Vincenzo Guaiana (4,3 punti, 3,5 rimbalzi, 2 assist), 21 anni, e l’infortunato Marco Rupil, 21 anni. Gli altri under del roster sono il 20enne playmaker Salvatore Basciano e la 19enne ala Giovanni Minore.

Il prepartita in casa Treviglio

Il prepartita in casa Gruppo Mascio Treviglio è affidato alle parole del nuovo allenatore, arrivato a Treviglio mercoledì.

Sono a Treviglio da pochi giorni: è una full immersion incredibile per cercare di raccogliere informazioni e di entrare nel modo giusto dentro lo spogliatoio - spiega coach Alessandro Finelli -. A Trapani conto molto sul senso di responsabilità e di affidabilità di ciascun atleta, per cercare di mettere in campo grandissimo agonismo e una continuità di quello che serve per vincere sui 40 minuti. Giochiamo contro una squadra molto aggressiva, abile nei primi secondi di ogni possesso a trovare dei vantaggi, quindi l’aspetto difensivo all’inizio di ogni azione e il controllo dei rimbalzi saranno le priorità.

Treviglio dovrà fare a meno del playmaker Marco Giuri, infortunato e ai box per alcune settimane, e in cabina di regia toccherà ancora a Lorenzo Maspero dettare i ritmi di gioco.

Con Trapani sarà sicuramente una partita tosta, da giocare in trasferta su un campo molto difficile. Loro sono una squadra molto unita, che si conosce e che ha ottimi giocatori per la categoria - le parole del 24enne play -. Noi questa settimana ci siamo preparati soprattutto partendo dalla difesa, per cercare di bilanciare il loro contropiede e per difendere il loro drag pick and roll: sono le basi dell’incontro.

Serie A2 girone Verde, la sesta giornata

Nell'unico anticipo del sabato sera nel girone Verde di serie A2 la Ferraroni JuVi Cremona ha vinto 90-56 al PalaRadi con la E-Gap Stella Azzurra Roma. Cremonesi trascinati dalla coppia americana Blake (28 punti) e Allen (21), in doppia cifra anche Iannuzzi (12) e Milovanovic (11), non hanno dato scampo ai capitolini che si sono affidati a Wilson (17) e all'esperienza di Giacchetti (13).
Oggi, domenica, il quadro della giornata si completa con le partite: ore 17 Novipiù Monferrato Basket-Kienergia Rieti; ore 18 Reale Mutua Torino-Vanoli Cremona, UCC Assigeco Piacenza-Acqua S. Bernardo Cantù, 2B Control Trapani-Gruppo Mascio Treviglio, Moncada Energy Agrigento-Urania Milano. Riposa: Benacquista Assicurazioni Latina.

Seguici sui nostri canali