Sport
Sport - Alteltica

Emmanuel Ihemeje, bassaiolo d’America, ha colpito ancora!

Diciassette metri netti per il saltatore uscito dalla fucina caldissima del tecnico trevigliese Paolo Brambilla, un centimetro meglio del secondo classificato

Emmanuel Ihemeje,  bassaiolo d’America, ha colpito ancora!
Sport Treviglio città, 22 Aprile 2022 ore 14:48

Il bassaiolo d’America ha colpito ancora! Emmanuel Ihemeje, ventitreenne dell’Atletica Estrada da alcuni anni negli Stati Uniti per studiare e gareggiare, ha vinto la gara del salto triplo in California, a Walnut, per la seconda tappa Gold del Continental Tour.

Ihmeje colpisce ancora

17 metri netti per il saltatore uscito dalla fucina sempre caldissima del tecnico trevigliese Paolo Brambilla, un centimetro meglio del secondo classificato, lo statunitense Chris Benard che ha avuto come miglior misura 16,99 mt. Ihemeje, che in stagione ha bissato il titolo universitario con la casacca degli Oregon Ducks, ha realizzato i 17 metri con +2,5 di vento (quindi misura non omologabile), negli altri due salti ha raggiunto i 16,64 (senza vento) e 15,99 mt ventoso.

"Era un po’ agitato Emmanuel dopo i primi tre salti di qualificazione - racconta Brambilla che lo ha sentito al telefono dopo la gara -. Al di là di qualche problema di crampi, non è più riuscito a saltare in quanto lui e la sua squadra sono dovuti uscire subito dalla pista per prendere l’aereo di ritorno visto che gli orari non coincidevano. Peccato perché aveva buone sensazioni, sentiva che poteva superare i 17,05 metri, minimo per i Mondiali di Eugene a luglio. Ha fatto un bel salto, certo col vento a favore, ma fare 17 metri è sempre molto difficile in qualsiasi situazione. Siamo moderatamente fiduciosi, c’è tempo e occasione per staccare il biglietto per il Mondiale che tra l’altro si gioca in “casa sua” in Oregon".

Il direttore tecnico dell’Estrada poi illustra il fine settimana.

"Saremo a Casazza con i giovani e Legnano con Alessandra Iezzi nei 100 mt. La settimana dopo parteciperà ai 200 mt a Modena e la portiamo gradualmente ai 400 mt ai CDS".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter