Malanchini attacca Legambiente

Coppa del mondo di snowboard: annullata la prova in Città Alta, Malanchini attacca Legambiente

Toni duri da parte di Malanchini contro Legambiente dopo l'annullamento della prova della coppa del mondo di snowboard in Città Alta.

Coppa del mondo di snowboard: annullata la prova in Città Alta, Malanchini attacca Legambiente
Sport Bergamo e hinterland, 20 Dicembre 2020 ore 08:55

Il consigliere regionale spiranese Giovanni Malanchini ha invitato il capoluogo a confermare il proprio sostegno all'evento, criticando l'operato di Legambiente.

L'annullamento della prova di Coppa del Mondo

E' stata annullata, ufficialmente per problemi tecnici, ma di fatto anche a seguito delle richieste di Legambiente, la prova della Coppa del Mondo di snowboard prevista in Città Alta e sostenuta dalla campionessa bergamasca Michela Moioli. Una decisione però inaccettabile per Malanchini, che ha invitato il Comune del Capoluogo a sostenere l'evento e ha al contempo commentato l'azione di Legambiente.

"Legambiente inutile, assurdo che alcuni politici ancora le diano credito"

Inutile dire che sono arrabbiato per questa situazione - ha esordito il consigliere segretario dell'ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale - Spero che la gara non si svolga davvero per problemi tecnici e non perché ci sono pubbliche amministrazioni che si piegano ai voleri di Legambiente. Tra l'altro questi ambientalisti della domenica andrebbero redarguiti: non hanno nulla da eccepire sullo scempio del parcheggio della Fara, ma mettono in campo la più becera ideologia disfattista-ambientalista per una gara di sci. No alla neve, sì al cemento armato.
La vera notizia non è l'inutilità di Legambiente, ma il fatto che ci sarebbero politici che ancora danno credito a questa associazione. Serve che il Comune di Bergamo confermi la volontà di sostenere l'evento il prossimo anno. Se così sarà, tutti i bergamaschi saranno pronti e felici di supportare l'organizzazione. Chiamerò subito Michela Moioli e mi darò da fare affinché questa manifestazione si possa svolgere il prossimo anno. Dove? Ovviamente in Città Alta.

TORNA ALLA HOME.