Sport
Ghisalba

Bronzo mondiale per lo Junior Francesco Salvato in Portogallo

Il 17enne ginnasta di Martinengo in forza alla Polisportiva Comunale Ghisalbese, ha gareggiato a Guimarães con la Nazionale nella routine di coppia mista insieme a Elena Ciccarelli.

Bronzo mondiale per lo Junior Francesco Salvato in Portogallo
Sport Media pianura, 19 Giugno 2022 ore 15:44

Il ginnasta Francesco Salvato, 17enne di Martinengo in forza alla Polisportiva Comunale Ghisalbese, sta vivendo un periodo magico con la Nazionale di ginnastica aerobica. Nello scorso fine settimana ai Campionati Mondiali Junior in Portogallo ha ottenuto una medaglia di bronzo nella ruotine di coppia mista insieme a Elena Ciccarelli.

Francesco Salvato brilla nella ginnastica aerobica

Momento d’oro con la Nazionale italiana di ginnastica aerobica per Francesco Salvato, 17enne di Martinengo, cresciuto nel vivaio della Polisportiva Comunale Ghisalbese e tutt’ora tesserato per la società della Bassa. Il ginnasta nello scorso fine settimana ha partecipato ai Campionati Mondiali Junior di aerobica, che si sono svolti a Guimarães, in Portogallo, nella routine di coppia mista insieme alla ginnasta dell’Atletica Porto Sant’Elpidio Elena Ciccarelli conquistando una splendida medaglia di bronzo. Dello stesso metallo anche le tre medaglie che Salvato aveva conquistato, sempre con la Nazionale di ginnastica aerobica, la settimana precedente ai "Comegym", i Giochi del Mediterraneo dedicati alla ginnastica giovanile. Teatro della manifestazione internazionale era stata Mersin in Turchia. Qui il 17enne allievo di Barbara Gamba e Antonio Viviani aveva conquistato un bronzo nella gara per Team, uno nella routine di singolo maschile e un terzo nella prova di coppia mista sempre insieme alla portacolori della società marchigiana Elena Ciccarelli.

La festa per lui al rientro a Ghisalba

A commentare il bronzo ai Campionati Mondiali Junior di Guimarães, ottenuto da Francesco Salvato, è stata la sua allenatrice ghisalbese. "Francesco ed Elena nella qualificazione, a cui hanno partecipato una dozzina di coppie, hanno commesso un errore in una “collaborazione” chiudendo all’ottavo posto e riuscendo a centrare la finale - spiega l’allenatrice ghisalbese Barbara Gamba -. Non si sono lasciati prendere dallo sconforto e con i tecnici azzurri hanno cambiato la “collaborazione”. In finale sono stati meravigliosi, arrivando a risalire sino al terzo gradino del podio. Un bronzo inaspettato, ma entrambi ce l’hanno messa tutta e l’hanno meritato. Per Francesco è stato un altro grande risultato. Domenica lo abbiamo aspettato in palestra a Ghisalba, tornato dall’aeroporto, per festeggiarlo".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter