Menu
Cerca

Bcc Treviglio, quaranta minuti decisivi per la stagione

Bcc Treviglio, quaranta minuti decisivi per la stagione
Sport Treviglio città, 07 Aprile 2021 ore 10:46

Saranno quaranta minuti decisivi per la stagione della Bcc Treviglio che stasera, palla a due alle 20.30, al PalaFacchetti riceve l’Agribertocchi Orzinuovi per il recupero della nona giornata di ritorno nel girone Verde di serie A2. Con una vittoria i biancoblu, guidati in panchina da Manuel Zambelli – che ha preso il posto dell’esonerato coach Devis Cagnardi – manterranno la categoria, entrando nel girone Azzurro della seconda fase che mette in palio gli ultimi quattro posti playoff (per 6 squadre). Una sconfitta potrebbe condannare, a seconda dei risultati degli altri recuperi, la Bcc al girone Blu nel quale dovrà evitare i playout.

Bcc Treviglio, tutto in quaranta minuti

La stagione della Bcc Treviglio nel secondo campionato nazionale di pallacanestro si deciderà in quaranta minuti. Quelli che capitan Davide Reati e compagni giocheranno stasera, mercoledì 7 aprile, alle 20.30 al PalaFacchetti. In palio due punti fondamentali per il proseguo del cammino in campionato dei biancoblu. Di fronte ci sarà l’Agribertocchi Orzinuovi, formazione che ha vissuto due parti di stagione completamente diverse: un’ottima partenza, che ha proiettato gli orceani nei piani alti della classifica ma poi, dopo un mese di stop causa Covid, la squadra di coach Fabio Corbani ha stentato a ritrovare i ritmi partita a cui ha viaggiato collezionando 8 sconfitte nelle ultime 9 gare disputate. E con 4 match ancora da recuperare – compreso il derby lombardo di stasera – Orzinuovi può ancora ambire ad entrare nelle prime 9 in graduatoria nel girone Verde. Treviglio, da parte sua, ha un solo risultato utile: vincere, per avere la certezza matematica di confermarsi in A2 anche nella stagione 2021/2022, per poi giocarsi, nel girone Azzurro della seconda fase a sei squadre, uno degli ultimi 4 posti nella griglia playoff.

Sarà la prima da head coach di Mauro Zambelli

La Bcc Treviglio arriva all’appuntamento di stasera dopo il “terremoto” (così l’ha definito il presidente Gianfranco Testa) provocato dalla società nella guida tecnica della squadra. Dopo il ko patito a Milano sul parquet dell’Urania – quarta sconfitta nelle ultime cinque gare disputate – la Blu Basket 1971 ha deciso l’esonero di coach Devis Cagnardi, affidando la panchina allo storico assistente allenatore Mauro Zambelli. Per il 37enne tecnico sarà un esordio da capo allenatore dal primo minuto, dopo che nella stagione 2010/2011 nel terzo quarto di gara 5 della semifinale playoff contro Piacenza prese le redini della squadra dopo l’espulsione di coach Simone Lottici e la portò al trionfo. Il nuovo allenatore di Treviglio ha avuto una decina di giorni per lavorare in palestra con la squadra e preparare la sfida agli orceani che, nel match d’andata a fine dicembre, si imposero 108-97 su Treviglio.

Qui Treviglio

” Orzinuovi lungo la stagione ha giocato una pallacanestro non solo efficiente, ma anche molto bella da vedere, che è valsa la partecipazione alla Coppa Italia. Dopo la lunga inattività a causa del Covid, la qualità delle loro prestazioni non è venuta meno e ha permesso di vincere a Milano e competere fino all’ultimo tiro contro Verona e Udine – presenta la partita coach Mauro Zambelli – I loro punti di forza sono il gioco in contropiede e il ritmo con cui muovono la palla. Da parte nostra c’è grande concentrazione nel preparare l’ultima e decisiva gara di questa regular season. Dovremo essere capaci di limitare il loro potenziale offensivo e di mantenere fluidità in attacco a prescindere dalle situazioni tattiche che ci troveremo ad affrontare”.
“Questa sarà una partita molto importante per entrambe le squadre, fondamentale per noi che a differenza di Orzinuovi concluderemo la regular season – gli fa eco capitan Reati -. Orzinuovi è una squadra complicata da affrontare, noi abbiamo sfruttato al meglio i 10 giorni di allenamento per cercare di resettare l’ultima sconfitta e presentarci al meglio per questa sfida”.

Classifica e recuperi da giocare

Serie A2 girone Verde – Classifica: Bertram Tortona* (17-8) 34 punti; Reale Mutua Torino**** (16-6) 32 punti; Apu Old Wild West Udine** (14-10) 28 punti, Tezenis Verona* (14-11) 28 punti; 2B Control Trapani* (13-12), Urania Milano * (13-12), Ucc Assigeco Piacenza (13-13) 26 punti; Bcc Treviglio* (12-13) 24 punti; Novipiù JB Monferrato** (11-13), Staff Mantova* (11-14) 22 punti; Agribertocchi Orzinuovi**** (10-12), Orlandina Capo d’Orlando* (10-15) 20 punti; Edilnol Biella (9-17) 18 punti; WithU Bergamo*** (8-15) 16 punti.
Tra parentesi gare vinte-gare perse, *: gare da recuperare.

Recuperi: (7° ritorno) Capo d’Orlando-Bergamo mercoledì 7/4 ore 13.30; (11° ritorno) Novipiù JB Monferrato-Torino mercoledì 7/4 ore 18; (9° ritorno) Bcc Treviglio-Agribertocchi Orzinuovi mercoledì 7/4 ore 20.30; (7° ritorno) Mantova-Orzinuovi sabato 10/4 ore 18; (2° ritorno) Bergamo-Torino domenica 11/4 ore 18; (11° ritorno) Udine-Tortona domenica 11/4 ore 18; (2° andata) Torino-Bergamo mercoledì 14/4 ore 19; (11° ritorno) Orzinuovi-Urania Milano mercoledì 14/4 ore 20.30; (8° ritorno) Orzinuovi-JB Monferrato sabato 17/4 ore 18; (13° ritorno) Verona-Torino sabato 17/4 ore 18; (5° ritorno) Udine-Trapani sabato 17/4 ore 20.30.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli