Menu
Cerca
Sport - Basket

Bcc Treviglio alla finestra e sabato tifa Udine

Sei i friulani battono nel recupero Trapani la formazione di coach Mauro Zambelli chiude al sesto posto, certa dei playoff. Altrimenti dovrà conquistarseli arrivando tra le prime 4 nel girone Azzurro della seconda fase.

Bcc Treviglio alla finestra e sabato tifa Udine
Sport Treviglio città, 15 Aprile 2021 ore 17:01

La Bcc Treviglio è ferma ai box. avendo concluso le sue 26 gare della prima fase nel campionato di basket di serie A2. E resta alla finestra, in attesa dei risultati dei tre ultimi recuperi rimasti da giocare sabato 17 aprile. Uno in particolare, la gara tra Udine e Trapani, sarà decisiva per determinare se Treviglio inizierà la seconda fase nel girone Giallo (dal 4° al 6° posto in classifica) o in quello Azzurro (dal 7° al 9° posto). Vediamo qual’è lo scenario.

Bcc Treviglio in bilico tra Giallo e Azzurro

Il proseguo della stagione in serie A2 – il via della seconda fase è previsto domenica 25 aprile e proseguirà sino al 16 maggio – della Bcc Treviglio è nelle mani (e nelle gambe) dei giocatori di Udine e Trapani. La gara che si disputerà sabato, con palla a due alle 20.30, al Palasport “Carnera” di Udine è il recupero della quinta giornata di ritorno nel girone Verde ed in palio mette due punti importanti sia per le dirette interessate, sia per i biancoblu allenati da coach Mauro Zambelli. Udine è attualmente terza in classifica con 30 punti e, vincendo, sarebbe certa di qualificarsi nel girone Bianco (prime tre squadre classificate nei due gironi di regular season, Verde e Rosso). Trapani, in caso di sconfitta sarebbe settima – e qualificata al girone Azzurro -,  mentre in caso di vittoria salirebbe al quinto posto che significa girone Giallo. Se Udine perdesse e Verona superasse in casa la capolista Torino, scaligeri e friulani si troverebbero a 30 punti, ma in virtù del +7 nella differenza canestri negli scontri diretti sarebbe Verona terza (nel Bianco) e Udine quarta scivolerebbe nel Giallo. Cosa c’entra Treviglio? Scopriamolo.

Treviglio sesta se, oppure…

La Bcc Treviglio chiuderebbe la regular season, o meglio la prima fase, al sesto posto in classifica – qualificandosi nel girone Giallo e quindi certa di giocare i playoff – in caso di successo di Udine su Trapani. I siciliani, infatti, resterebbero a 26 punti, in compagnia di Piacenza e Treviglio (attualmente ottava), ma la classifica avulsa – tra le tre squadre – vedrebbe Treviglio avanti (e quindi sesta) avendo conquistato 6 punti negli scontri diretti, con Trapani a 4 punti e Piacenza 2 che finirebbero nel girone Azzurro. Girone Azzurro in cui finirebbe, invece, la Bcc – in caso di successo di Trapani a Udine – in compagnia di Piacenza e Mantova. Tutte e tre le squadre inizierebbero la seconda fase portandosi in “dote” i punti conquistati negli scontri diretti: Treviglio 6, in virtù del 2-0 rifilato a Mantova e di un successo sugli emiliani; Piacenza 4 (un successo con Treviglio e uno con Mantova) e Mantova 2 (una vittoria su Piacenza). Bcc, Staff e Assigeco nella seconda fase andrebbero ad incontrare (con gare di andata e ritorno) le formazioni classificatesi al settimo, ottavo e nono posto nel girone Rosso con in palio gli ultimi 4 posti playoff (e due salvezze dirette). Girone Rosso, però, che esaurirà i recuperi mancanti, ancora sei gare, tra domenica 18 e mercoledì 21 aprile; recuperi che definiranno la graduatoria finale, ancora molto incerta nelle zone medie e medio-alte.

Uno sguardo più giù alla graduatoria

Nel girone Verde la terza e ultima gara di recupero che si giocherà sabato è quella tra Orzinuovi (dodicesima a 20 punti) e Jb Monferrato (decima a 22 punti) con gli orceani che vincendo chiuderebbero decimi in classifica, dodicesimi in caso di ko e, comunque, nel girone Blu. Stessa sorte per i piemontesi, vincendo restano decimi, perdendo scivolano al dodicesimo posto per via della classifica avulsa sfavorevole con Orzinuovi e Capo d’Orlando. Nella seconda fase andranno ad incrociare decima, undicesima e dodicesima classificata nel girone Rosso e, al termine, le prime 4 classificate si salvano, le ultime 2 andranno a giocarsi la salvezza ai playout con prima e seconda del girone Nero. Girone Nero che vedrà affrontarsi Withu Bergamo e Edilnol Biella (tredicesima e quattordicesima nel Verde) e Stella Azzurra Roma (tredicesima, ultima nel girone Rosso): in questo raggruppamento tutte e tre le squadre partono a zero punti e si affrontato in gare di andata e ritorno. Al termine prima e seconda classificata si andranno a giocare la salvezza ai playout con le due perdenti del girone Blu, mentre l’ultima classificata retrocederà direttamente in serie B.

Playoff e playout

Al termine della seconda fase si disputeranno i playoff, ai quali accedono 16 squadre (dalla prima del girone Bianco alla quarta del girone Azzurro). Verranno costituiti due tabelloni:
TABELLONE A – 1°-16°; 8°-9°; 4°-13°; 5°-12°
TABELLONE B – 2°-15°; 7°-10°; 3°-14°; 6°-11°
Tutte le serie playoff (quarti di finale, semifinali e finali) saranno al meglio delle 5 gare (format casa-casa-fuori-fuori-casa). Le vincenti dei due tabelloni saranno promosse in Serie A.
Sempre al termine della seconda fase si disputeranno anche i playout salvezza, ai quali accedono 4 squadre (quinta e sesta del girone Blu; prima e seconda del girone Nero). Gli accoppiamenti saranno 23°-26° e 24°-25°. Si disputeranno due serie al meglio delle cinque partite (format casa-casa-fuori-fuori-casa). Le vincenti dei due playout restano in Serie A2; le due perdenti retrocedono in Serie B.