Concerto

Buona la prima per i Pomeriggi in musica delle Tommaso Grossi

Prossimo appuntamento domenica 16 febbraio alle 16 nell'Auditorium Brigitta Simone della scuola Grossi.

Buona la prima per i Pomeriggi in musica delle Tommaso Grossi
Treviglio città, 11 Febbraio 2020 ore 11:17

Buona la prima per i Pomeriggi in musica. Il primo appuntamento della rassegna musicale proposta, anche quest’anno dall’istituto comprensivo Grossi di Treviglio, è stata un successo. L’esecuzione del coro Adiemus, domenica 9 febbraio nella chiesa di San Pietro, ha raccolto applausi e consensi.

Coro Adiemus

Il gruppo è stato pluripremiato in diverse manifestazioni nazionali e internazionali e ha partecipato a “MITO SettembreMusica”, evento realizzato grazie al gemellaggio tra Torino e Milano, la cui offerta spazia dalla musica colta antica, classica e moderna a quella jazz, rock, pop e canzone d’autore. Per citare solo alcuni nomi, a tale rassegna sono stati ospitati artisti di nota fama: da Claudio Abbado a Daniel Baremboim, da Uto Ughi a Lorin Maazael, da Stefano Bollani a Gregor Bregovic, da Franco Battiato a Paolo Conte e Vinicio Capossela, e molti molti altri. Così il Coro Adiemus.

Esecuzioni magistrali

Le esecuzioni del coro Adiemus nella serata di domenica sono state precise e perfette, esatte nell’intonazione, nell’intensità e nel ritmo, con fraseggi di colore nei crescendi e diminuendi; i brani
polifonici con accompagnamento o a cappella sono stati eseguiti con grande espressività e calda comunicativa, sotto la direzione del Maestro Flavio Ranica che ne ha guidato l’interpretazione.
Adiemus ha accompagnato con finezza il pubblico dalle partiture del Cinquecento fino a quelle dei giorni nostri, partendo da Monteverdi (Cantate Domino) fino a uno dei maggiori compositori per coro di oggi, quale Di Ola Gjelo.

Appuntamento a domenica

Commovente l’esecuzione di O sacrum convivium di Molfetta (maestro organista della Scala di Milano) in cui il coro si è disposto intorno al pubblico abbracciandolo con le sue magnifiche voci.
Nello spazio del coro della chiesa di San Pietro che sovrasta la navata, Adiemus ha eseguito This marriage del compositore contemporaneo E. Whitacre, una poetica ed emozionante dedica all’amore. Generose le esecuzioni del coro che ha regalato due bis molto graditi dal pubblico di adulti, giovani e ragazzi che hanno gustato una serata d’eccezione.
La serata è stata organizzata da Musica per Passione e dall’Indirizzo Musicale della Grossi  all’interno dei Pomeriggi musicali, e grazie alla ditta Stucchi, a Scarpellini Strumenti e alla Fondazione
Bergamini che sostengono l’iniziativa. Prossimo appuntamento domenica 16 febbraio alle 16 nell’Auditorium Brigitta Simone della scuola Grossi.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia