Politica

Raduno di Pontida, in migliaia accolgono Matteo Salvini sul palco

Raduno di Pontida, in migliaia accolgono Matteo Salvini sul palco
Politica 01 Luglio 2018 ore 13:37

Raduno di Pontida, fin dal primo mattino migliaia di persone si sono radunate per il consueto "meeting" leghista. Un "successo annunciato" già giovedì durante la visita del "Capitano" alla Festa della Lega di Caravaggio.

Raduno di Pontida

Intorno alle 10.30 al raduno della Lega a Pontida è arrivato il segretario federale e ministro dell’Interno Matteo Salvini, subito accolto dall’entusiasmo di migliaia di persone e assediato da microfoni  e telecamere dei giornalisti. Presente anche il governatore della Lombardia, Attilio Fontana. Fra i volti noti anche quello di Mario Borghezio e il parlamentare Andrea Crippa, che ha preso la parola dal palco dopo il “Va pensiero” intonato dal tenore Matteo Tiraboschi in uno sventolio di bandiere e vessilli del Carroccio.

raduno di pontida matteo salvini

Il discorso di Salvini

“Cancellare gli sconti di pena per assassini e stupratori, nessuna pietà – ha affermato Salvini dal palco di Pontida – Il carcere deve rieducare ma rieducare chi violenta i bambini, non rientra nel mio mondo. Anche chi maltratta gli animali sarà punito con violenza. La vita non è un gioco”.

Per la cronaca completa vai al sito Giornale di Monza e Giornale di Lecco

TORNA ALLA HOME