Politica
Regione

Dimissioni Moratti, Fontana: "Guardava a sinistra". Guido Bertolaso nuovo assessore al Welfare in Lombardia

Il presidente di Regione Lombardia incassa il colpo e contrattacca. Assessorato all'ex consulente per l'emergenza Covid-19. Mentre "Azione"

Dimissioni Moratti, Fontana: "Guardava a sinistra". Guido Bertolaso nuovo assessore al Welfare in Lombardia
Politica Valli Bergamasche, 02 Novembre 2022 ore 13:47

"I dubbi che avevo espresso sul posizionamento politico di Letizia Moratti erano fondati. È chiaro che guarda verso sinistra e non da oggi". Lo dice senza mezzi termini il presidente della Regione Lombardia, oggi a Roma per una serie di incontri sul tema dell'Autonomia, dopo aver appreso la notizia delle dimissioni di Letizia Moratti.

Fontana: "Sorprendente, Moratti non ha mai sollevato problemi  sulla Giunta"

"È sorprendente - prosegue il governatore - che l'assessore al Welfare dichiari oggi che l'azione della Giunta non sia sufficiente. Ne fa parte da un anno e mezzo e non mi pare che abbia sollevato mai problemi". Moratti si è dimessa questa mattina, mercoledì 2 novembre, dopo settimane di tensioni con il centrodestra di cui fa parte. La goccia che ha fatto traboccare il vaso - o forse il  "pretesto", dopo settimane di tensioni - è stato il cambio di linea sulla gestione delle mascherine contro il Covid-19 negli ospedali, e il reintegro anticipato dei medici no-vax, deciso a livello nazionale.

"Ciò che però conta oggi è che l'eccellente lavoro sulla campagna vaccinale e sul recupero delle prestazioni frenate dal Covid, non può fermarsi. Su questo sono impegnati i direttori generali di tutte le Ats e Asst della Regione ed è necessario non perdere nemmeno un attimo" continua il presidente Fontana, leghista e (ri)candidato in pectore per il centrodestra.

"Procediamo - conclude il presidente Fontana - immediatamente alla nomina di un assessore al Welfare che si occupi, senza distrazioni politiche,  esclusivamente dei bisogni dei cittadini a partire dagli interventi sulle liste di attesa. Per questo, dopo aver informato i leader del centrodestra, ho deciso di affidare la delega del Welfare al dottor Guido Bertolaso, protagonista della campagna vaccinale in Lombardia e profondo conoscitore della macchina operativa della sanità lombarda".

La nota di "Azione"

Sulla vicenda è intervenuta anche Azione, per mezzo di una nota del segretario regionale Niccolò Carretta. Proprio al Terzo polo, secondo molti rumors, Moratti sta infatti guardando per costruire un'alternativa alla ricandidatura di Attilio Fontana con il centrodestra, in vista delle Regionali dell'anno prossimo.

“Le dimissioni della vicepresidente Letizia Moratti non sorprendono visti i rapporti con Fontana e la sua maggioranza e sono una scelta conseguente coerente. Moratti sostiene quanto diciamo da sempre: Fontana e il centrodestra hanno malgovernato la nostra Regione e sono incapaci di dare nuovo slancio alla Lombardia - scrive Carretta, dando un assist alla ex titolare del Welfare proprio sul casus belli che l'ha convinta a lasciare la squadra a trazione leghista di Fontana  - Il centrodestra lombardo è in crisi e l'avvio di questo Governo rafforza la convinzione che non sia in grado di affrontare i veri problemi e l'avvio da incubo su medici no-vax e provvedimenti pasticciati ne sono la prova. La nostra posizione non cambia e anzi oggi più che mai è valida: siamo al lavoro per dare in tempi rapidi ai lombardi un progetto di rinnovamento per vincere le prossime elezioni, parlando a tutti i cittadini, e con la volontà di girare finalmente pagina dopo quasi 30 anni".

Più caustici invece erano stati i commenti di Pd e M5S, questa mattina, che non avevano risparmiato la stessa ex vicepresidente.

Guido Bertolaso nuovo assessore al Welfare

Il nuovo assessore al Welfare è Guido Bertolaso, 72 anni. Dal 2001 al 2010 direttore del Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei ministri e dal 2008 al 2010 sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Emergenza rifiuti in Campania nel quarto Governo Berlusconi,  è stato dal 2020 consulente in Lombardia, Marche, Sicilia e Umbria per l'emergenza COVID-19.

Nella foto in alto: da sinistra Guido Bertolaso, Attilio Fontana e Letizia Moratti

Seguici sui nostri canali