Menu
Cerca
Regionale

Celebrazione delle messe: si intravede la soluzione

Soddisfazione del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana

Celebrazione delle messe: si intravede la soluzione
Politica Cremasco, 03 Maggio 2020 ore 14:31

Sulla celebrazione delle messe, la Regione Lombardia festeggia l'accordo Cei-Conte.

Il caso di don Lino

La celebrazione delle messe in tempo di coronavirus ha fatto molto discutere. Ne è la prova la messa di don Lino Viola, il parroco di Gallignano di Soncino che si è rifiutato di interrompere il rito due domeniche fa. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana ha commentato la notizia comunicata dal presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, in merito alla condivisione con il Governo delle linee di un accordo che consentiranno nelle prossime settimane.

Le parole di Fontana

"Esprimo soddisfazione per quella che non esito a definire una decisione giusta e opportuna sulla base dell'evoluzione della curva epidemiologica di riprendere la celebrazione delle Messe con il popolo - ha detto il governatore - Nei giorni scorsi, collaborando attivamente con l'Arcidiocesi di Milano, Regione Lombardia si era particolarmente impegnata, anche con una lettera al premier Conte, per arrivare a questo risultato".

TORNA ALLA HOME