Cultura
Bergamo

Il Consorzio di bonifica si aggiudica un premio internazionale di architettura

Un campus agricolo a Medolago "Cascina 3A" ha ricevuto il 12esimo premio "Dedalo-Minosse".

Il Consorzio di bonifica si aggiudica un premio internazionale di architettura
Cultura Isola, 24 Settembre 2022 ore 11:18

Il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca ha ricevuto un premio internazionale di architettura “Dedalo Minosse”, per il suo progetto di "Cascina 3A", a Medolago. A ritirare il premio è stato, lo scorso 16 settembre il presidente Franco Gatti, direttamente dalle mani del vicepresidente vicario del premio Renato Giavazzi. Si trattava della 12esima edizione della manifestazione di architettura, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia.

Cascina 3A: Ambiente, Acque e Agricoltura

Ad essere premiato è stato il progetto, commissionato dallo stesso Consorzio, della Cascina 3A di Medolago. Le tre "A" indicano le parole Ambiente, Acque e Agricoltura. Si tratta di un campus di agricoltura avanzata, realizzato e inaugurato lo scorso mese di ottobre con il nome di Campus Cascina S. Giuliano Agricoltura 4.0.

"Il premio, ritenuto meritevole per la aderente interpretazione al titolo progettuale ed alla fedele realizzazione eseguita, ha visto coinvolti anche lo studio di progettazione Carlo Bono – Facchinetti & Partners – Architetti Associati e l’impresa esecutrice dei lavori vincitrice della gara d’appalto Consorzio Integra di Bologna e per esso la Coema Lavori di Fabriano - ha spiegato Gatti - La manifestazione si è svolta nello splendido teatro Olimpico di Vicenza alla presenza di autorità tecniche ed amministrative di rilievo mondiale".

Nella foto in alto: il vicepresidente vicario del premio Renato Gavazzi con il presidente Franco Gatti

Seguici sui nostri canali