Cronaca
Bergamo

Vendeva magliette e accessori contraffatti con il logo dell'Atalanta davanti allo stadio

In casa del brianzolo la Guarda di Finanza ha anche trovato (e sequestrato) due presse a caldo utilizzate per apporre i loghi della squadra.

Vendeva magliette e accessori contraffatti con il logo dell'Atalanta davanti allo stadio
Cronaca Bergamo e hinterland, 26 Aprile 2022 ore 14:17

Nel piazzale di fronte al Gewiss Stadium vendeva magliette e sciarpe nerazzurre, ma anche scaldacollo e altri accessori, tutti con il logo dell’Atalanta. Peccato che fossero tutti contraffatti.

Come riporta PrimaBergamo.it nei guai è finito un commerciante ambulante brianzolo, denunciato dalla Guardia di Finanza per commercio di prodotti con segni falsi e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. A scovare la merce contraffatta sono stati i finanzieri della tenenza di Grumello del Monte, impegnati in un servizio di controllo all’esterno dello stadio.

Nel complesso sono stati sequestrati circa 800 capi di abbigliamento e accessori falsificati, come certificato anche da una successiva perizia. Si tratta di 391 sciarpe, 211 magliette, 75 patches, 94 cuffie e 19 scaldacollo riportanti i loghi e le scritte “BGA”, “Atalanta 1907” e “Forza Atalanta”.

In casa del brianzolo la Guarda di Finanza ha anche trovato (e sequestrato) due presse a caldo utilizzate per apporre i loghi della squadra sui capi d’abbigliamento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter