Caravaggio

Vandalizzate la sede elettorale e l'auto della Lega

Questa notte alcuni ignoti hanno preso di mira la Lega di Caravaggio. Danni alla nuova sede e all'auto di rappresentanza.

Vandalizzate la sede elettorale e l'auto della Lega
Cronaca Gera d'Adda, 13 Settembre 2021 ore 11:25

Sputi sulla sede della nuova sede appena inaugurata da Matteo Salvini, e danni all'automobile "brandizzata" utilizzata per la campagna elettorale. Comincia decisamente la disputa politica a Caravaggio, dove questa notte alcuni ignoti hanno preso di mira la Lega che si presenterà alle Comunali del 3/4 ottobre con Fratelli d'Italia e Forza Italia sostenendo come sindaco Giuseppe Prevedini. Ferma la condanna da parte del partito, ma anche del sindaco  Claudio Bolandrini (centrosinistra).

10 foto Sfoglia la gallery

Vandali a Caravaggio

Questa mattina, lunedì 13 settembre, alcuni militanti del partito hanno trovato degli sputi sulla porta della nuova sede del gruppo, al 33 di via Roma. L'automobile parcheggiata non distante, che recava i simboli delle tre liste e una foto di Prevedini, è stata invece vandalizzata. Strappate le vetrofanie elettorali e graffiata la carrozzeria.  Sulla vicenda è intervenuto lo stesso ex sindaco candidato del centrodestra

"Siamo solo all'inizio e già c'è qualcuno cui è aumentata la temperatura del cervello - ha detto - Prevedini - Dispiace perché non è nostra intenzione però mettere in caciara una campagna elettorale che dovrebbe essere tranquilla e basata sui programmi. Non partiamo bene. La speranza è che la Polizia locale individui i responsabili e che paghino i danni".

La nuova sede inaugurata da Salvini

A inaugurare la sede, sabato 4 settembre, era stato Matteo Salvini, arrivato in città proprio per il taglio del nastro. Domani, peraltro, il segretario federale del Carroccio sarà di nuovo nella Bassa, stavolta a Treviglio, per un comizio a sostegno del candidato sindaco del centrodestra trevigliese Juri Imeri.