Menu
Cerca
Treviglio

Vaccini a domicilio, in campo anche Anni sereni: la prima è Mirella, 91 anni

La prima vaccinata ha 91 anni. Dose anche per la sua caregiver.

Vaccini a domicilio, in campo anche Anni sereni: la prima è Mirella, 91 anni
Cronaca Treviglio città, 20 Aprile 2021 ore 12:33

Anche la Fondazioni Anni Sereni di Treviglio è in campo, da stamattina, per le vaccinazioni a domicilio delle persone fragili. Grazie al Servizio di Assistenza domiciliare della Rsa cittadina, questa mattina ha ricevuto la prima dose la signora Mirella Maccagni, 91 anni, e anche la sua “caregiver” Patrizia Conservo.

Vaccinazioni a domicilio per gli utenti fragili

Il personale del servizio Adi dell’Rsa Anni Sereni

Il servizio è riservato agli utenti che non possono recarsi presso i centri vaccinali, ed è organizzato in collaborazione con Ats Bergamo.  “Nonostante un forte impegno organizzativo non potevamo non star vicino alle persone del nostro territorio che più han bisogno di assistenza – ha commentato il presidente della Fondazione Augusto Baruffi  – Un grazie di cuore a tutto lo staff che ha creduto, con noi, in questo progetto per il bene comune”.

Prenotazioni: ecco il punto

Prosegue intanto la campagna di adesione alla vaccinazione di massa, che è stata aperta con una settimana di anticipo anche agli over 65enni. QUI le modalità di prenotazione.