Troppi schiamazzi: chiusura anticipata per il parco della Peschiera

D’ora in poi "per motivi di sicurezza e di disturbo della quiete pubblica" – è scritto nel cartello affisso ai cancelli – il Parco della Peschiera, quello che si trova dietro alla Rocca per intenderci, chiuderà alle 18. Sarà quindi impossibile stanziare nel parco di sera.

Troppi schiamazzi: chiusura anticipata per il parco della Peschiera
Cronaca Romanese, 15 Agosto 2018 ore 11:01

D’ora in poi “per motivi di sicurezza e di disturbo della quiete pubblica” – è scritto nel cartello affisso ai cancelli – il Parco della Peschiera, quello che si trova dietro alla Rocca per intenderci, chiuderà alle 18. Sarà quindi impossibile stanziare nel parco di sera.

Il motivo della chiusura

A spiegare il motivo della chiusura anticipata ci ha pensato il vicesindaco Giovanna Guerini.”Siamo stati costretti ad anticipare la chiusura per le numerose segnalazioni da parte di numerosi residenti che venivano disturbati purtroppo anche a notte fonda – ha detto –  Il Parco non è visibile in tutta la sua interezza dalla strada e sfugge anche ad un eventuale controllo di chi percorre via Rocca. I problemi provenivano infatti dalla porzione finale del parco. Per ora vediamo se arrivano richieste di prolungamento dell’orario, e poi valuteremo il da farsi”.

Le spiegazioni del sindaco

Parte della cittadinanza però non ha apprezzato la chiusura anticipata e si è chiesto se questa misura fosse davvero necessario. A fornire delucidazioni ci ha pensato il sindaco Chiara Drago. “Varie strade in questi due anni sono già state esperite, come i residenti in zona ben sanno – ha spiegato il primo cittadino – dalla chiusura anticipata di un’ora (ma sempre serale) alla presenza della ditta di sorveglianza per la chiusura stessa. Il problema si verifica soprattutto in tarda serata, con ragazzi che si nascondono all’interno e causano disturbo alla quiete dei residenti fino a orari notturni, talora danneggiando anche il patrimonio e scavalcando per uscire. Abbiamo uniformato l’orario di chiusura dei due parchi del centro storico. La fruibilità di aree verdi con panchine a ridosso del centro è garantita dal camminamento del fossato. Certamente più utilizzato da un’utenza variegata rispetto al Parco peschiera in orario serale. Tale provvedimento sarà in vigore fino a fine anno per valutarne le ricadute”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli