Finalmente!

Treviglio è Covid-free: zero casi in una settimana

E' una giornata da ricordare quella di oggi, dopo due anni d'inferno. Ma occhio alla variante Delta, anche se finora i numeri sono "non rilevanti".

Treviglio è Covid-free: zero casi in una settimana
Cronaca Treviglio città, 23 Giugno 2021 ore 19:04

Zero casi di Covid-19 a Treviglio negli ultimi sette giorni. E' una giornata da ricordare, dopo le due ondate d'autunno e di primavera, quella di oggi in città, perché per la prima volta almeno dalla scorsa estate, in un'intera settimana (15-22 giugno) nella seconda città della provincia di Bergamo non si è registrato alcun nuovo caso di Covid-19.

Lo rivela il report settimanale di Ats Bergamo, che mostra peraltro nell'intera Bassa bergamasca un ulteriore decremento della curva epidemica, dopo il crollo delle scorse settimane collegato inequivocabilmente al progredire della campagna vaccinale.

Variante Delta per ora "non rilevante"

A preoccupare però è la variante Delta. Se in provincia di Bergamo, spiega Ats,  i casi accertati della variante del virus isolata per la prima volta in India sono ancora in quantità "non rilevanti", nei giorni scorsi un focolaio è stato rilevato e isolato a pochi chilometri di distanza, tra Cremona e Piacenza.  "Il rischio di possibili risalite della curva epidemica nel nostro territorio è sempre presente" avverte dunque, di nuovo, Ats, ribadendo la necessità di seguire scrupolosamente le regole di distanziamento e di protezione individuale in vigore.

"La situazione complessiva dell'epidemia in provincia di Bergamo evidenzia in continuità, anche questa settimana, segnali di decremento della curva epidemica più che solidi, corroborando l'ipotesi di una terza ondata che volge al termine - spiegano gli epidemiologi di Ats - Le recenti situazioni di cluster territoriali, e soprattutto la possibile presenza (per ora su quantità fortunatamente non rilevanti) della variabile Delta, ci devono tuttavia far ricordare che il rischio di possibili risalite della curva epidemica nel nostro territorio è sempre presente" spiegano.

I casi nella Bassa: solo venti, ecco dove

I nuovi casi di Covid-19 registrati nella Bassa sono tuttavia davvero pochissimi: soltanto venti.  Si sono verificati a Martinengo (4 pazienti), Calcio, Caravaggio, Mornico e Romano (2), Brignano, Calcinate, Calvenzano, Fara d'Adda, Ghisalba, Spirano, Verdellino e Antegnate (soltanto un caso). Tutti gli altri paesi sono «liberi».

A livello provinciale sono del resto ormai 193 (il 79%) i Comuni senza contagi, contro i 163 (67%) di una settimana fa ed i 152 di un mese fa (63%).

"Ulteriori elementi che contribuiscono a comporre un quadro epidemico sempre meno critico derivano dalla misurazione degli elevati livelli di copertura vaccinale che, grazie allo sforzo di tutti gli attori del sistema sanitario, sociosanitario e sociale del territorio bergamasco, permettono di avvicinare la popolazione bergamasca ai livelli che definiscono la cosiddetta 'immunità di gregge'. L'ultima valutazione di copertura complessiva (sulle prime dosi) evidenzia infatti il raggiungimento del 77% del target teorico (il 70% della popolazione generale) da coprire".

I Comuni Covid-free

Nella mappa che segue, i casi Covid diagnosticati negli ultimi sette giorni in provincia di Bergamo.

Incidenza da novembre a giugno

Sotto, l'andamento dell'incidenza dei nuovi casi per mille abitanti, in ogni Comune della provincia di Bergamo, da novembre 2020 a giugno 2021. Clicca su play per l'animazione.