Cronaca
(Dis)servizi

Linea Treviglio-Bergamo da incubo: stamattina quasi due ore per fare 20 km

Guasto sulla linea: più di un'ora e mezza dopo la partenza da Treviglio i pendolari erano ancora a Verdello. Probabilmente, andando in bicicletta avrebbero fatto prima.

Linea Treviglio-Bergamo da incubo: stamattina quasi due ore per fare 20 km
Cronaca Bergamo e hinterland, 24 Novembre 2021 ore 09:54

Sono partiti alle 8.08 da Treviglio e un'ora e mezza più tardi non erano ancora arrivato a Bergamo. L'odissea odierna dei pendolari Trenord riguarda la linea regionale Treviglio-Bergamo, praticamente bloccata da stamattina presto a causa di un guasto agli scambi dei binari.

Guasto sui binari, quasi due ore per arrivare a Bergamo

Il guasto gli scambi si è verificato all'altezza della stazione Verdello-Dalmine. I pendolari che questa mattina alle 8.08 erano partiti da Treviglio e che contavano di arrivare nel capoluogo circa trenta minuti più tardi, sono quindi ancora in viaggio. Il 22627 è infatti partito in ritardo. Poi è rimasto fermo sui binari, fuori dalla stazione di Verdello, dalle 8.50 alle 9.18.

Il problema ha coinvolto gli scambi dei binari antistanti la stazione, distante circa 1 km dal punto in cui la marcia del treno è stata completamente arrestata per ragioni di sicurezza.

Lavori sulla linea Treviglio-Bergamo

Il macchinista ha spiegato che alcuni operai sono intervenuti «per riuscire a muovere lo scambio» e far riprendere la circolazione, ristabilita dopo mezz'ora. Nel mentre, la ferrovia è rimasta completamente bloccata nella direzione che procede da sud-est verso il capoluogo orobico, e un altro treno è stato fermo dietro il primo a bloccarsi a causa del problema (rendendo impossibile, di fatto, anche retrocedere).

Il treno è dunque ripartito, ma si è arrestato di nuovo stavolta in stazione, a Verdello. Qui i passeggeri, attorno alle 9.40, sono stati trasbordati su un altro treno diretto a Bergamo. Più di un'ora e mezza dopo la partenza da Treviglio, non erano ancora arrivati a destinazione, che dista esattamente venti chilometri. Alla fine, ci hanno messo 98 minuti a raggiungere il capoluogo. Probabilmente, andando in bicicletta avrebbero fatto prima.