Menu
Cerca

Treno deragliato, sale a 4 il bilancio delle vittime il cordoglio delle istituzioni

Ecco le reazioni delle istituzioni che hanno espresso il loro cordoglio.

Treno deragliato, sale a 4 il bilancio delle vittime il cordoglio delle istituzioni
Cronaca Cremasco, 25 Gennaio 2018 ore 12:19

Treno deragliato a Pioltello continua a salire il bilancio delle vittime. Sarebbero 4 le persone decedute nell'incidente di questa mattina. 

Treno deragliato, preoccupazione nella Bassa e nel Cremasco

E' salito a 4 il bilancio delle vittime del deragliamento di questa mattina. Mentre proseguono incessanti le operazioni di soccorso la preoccupazione si fa sentire sempre di più nella Bassa e nel Cremasco. Il treno proveniente da Cremona ha effettuato diverse fermate nel cremasco e trasportava tantissimi pendolari saliti a Treviglio. Ancora non è stata resa nota l'identità delle vittime ma la preoccupazione tra chi non riesce a mettersi in contatto con amici e familiari  è alta.

Il cordoglio di Del Rio

Innumerevoli i messaggi di cordoglio arrivati dalle istituzioni. Il ministro Del Rio presente sul posto con l'Agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria del Mit "Il mio cordoglio per le vittime dell'incidente ferroviario, vicinanza ai feriti, ai familiari e a tutti i viaggiatori coinvolti. Il diritto alla mobilità deve partire dalla sicurezza delle persone come garanzia imprescindibile. In questa direzione occorre continuare a lavorare da parte di tutti.E' presente sul posto l'Agenzia nazionale della Sicurezza Ferroviaria del Mit per condurre accertamenti ispettivi sulle cause tecniche dell'incidente"

Roberto Maroni

"Esprimo il cordoglio e la vicinanza della Regione alle famiglie delle vittime e dei feriti del terribile incidente ferroviario avvenuto questa mattina. Sono in contatto costante con i vertici delle Ferrovie dello Stato, di Ferrovie Nord, Trenord e Areu che stanno accertando le cause dell'incidente". Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia a proposito dell'incidente ferroviario di questa
mattina tra Pioltello e Segrate. Il presidente si rechera' a breve sul posto.

Legambiente

"Al momento deve prevalere la cautela dichiara Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia Siamo vicini alle famiglie delle vittime e dei feriti di questo tragico incidente. Il sistema ferroviario è molto stressato, bisogna ricercare le cause per capire dove siano stati i limiti, se il problema si sia presentato a livello strutturale all'altezza dello scambio dei binari o del carrello del treno".

A Crema si attendono novità

Tutta Crema è col fiato sospeso in attesa di avere novità e le istituzioni si stringono attorno a tutte le persone rimaste coinvolte.

"Angoscia, disperazione, rabbia. Attendiamo aggiornamenti da Pioltello circa il deragliamento del treno di Trenord Cremona - Milano pieno di pendolari Cremaschi", ha scritto sulla sua pagina Facebook il sindaco Stefania Bonaldi.

"Notizia tremenda. Siamo in attesa di informazioni e aggiornamenti. E' il treno che utilizzano molti pendolari cremonesi e cremaschi! Queste cose non devono accadere", ha aggiunto il segretario provinciale del Pd Matteo Piloni.

"Tutti pendolari provenienti dal mio territorio. Per loro, oltre ai cronici disagi è arrivata anche la tragedia, la morte, il dolore. Inaccettabile!", ha commentato l'onorevole cremasco Franco Bordo.

"Treno regionale deragliato. Non c'ero. Il " mio" sarebbe stato comunque quello successivo. Ma oggi avevo deciso di rimanere a Crema. Pare che abbia ceduto uno scambio. E quindi il binario - ho ha scritto Agostino Alloni sulla sua pagina Facebook, lui che da pendolare si batte in prima linea per le condizioni dei treni - Per adesso un pensiero a chi era su quel treno. A chi ci ha lasciato la vita per andare al lavoro. E a chi si è fatto male. Che pare assurdo possa ancora succedere oggi. Grazie a tutti quelli che mi hanno chiamato, scritto, telefonato. Sono tra i " fortunati"."

Anche Treviglio in attesa

Anche a Treviglio è alta la preoccupazione. Lo testimonia anche il primo cittadino Juri Imeri con un post conciso su Facebook: "Un pensiero per le vittime, i feriti, i soccorritori, i presenti e tutte le famiglie e persone care che sono in attesa di notizie. È una brutta giornata".