Cronaca
Bergamo

Travolto da cinque tonnellate di metallo: rischia l'amputazione di una gamba

Ancora un gravissimo incidente sul lavoro questa mattina, martedì 9 novembre,  in Bergamasca.

Travolto da cinque tonnellate di metallo: rischia l'amputazione di una gamba
Cronaca Bergamo e hinterland, 09 Novembre 2021 ore 12:08
Ancora un incidente sul lavoro questa mattina, martedì 9 novembre,  in Bergamasca. L'ennesimo, purtroppo, in questi mesi di ripresa economica.  E' successo, riporta PrimaBergamo.it. in via Serassi, nel capoluogo, alla Ire Omba,  metalmeccanica che produce anelli metallici.

Travolto da barre di metallo da 5 tonnellate

La vittima, un operaio di  52 anni, G.F, era al lavoro nello stabilimento quando è stato travolto e schiacciato da alcune  barre metalliche. Ancora incerta la dinamica dell'incidente, su cui stanno lavorando i tecnici del Dipartimento  Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro di ATS Bergamo.  Si sa soltanto che stava movimentando alcune barre metalliche del peso di 4-5 tonnellate ciascuna, che l'hanno travolto e schiacciato.  Al momento è stato portato in ospedale al Papa Giovanni XXIII. E' in prognosi riservata e rischia l' amputazione di un arto inferiore.

Ancora incidenti sul lavoro