Bergamo

Tenta di calarsi con le lenzuola dal quarto piano ma precipita: grave una ragazza di 17 anni

Un’evasione che la ragazzina ha tentato, sembrerebbe, dopo essere stata messa in punizione dai genitori, che le avrebbero vietato di uscire di casa.

Tenta di calarsi con le lenzuola dal quarto piano ma precipita: grave una ragazza di 17 anni
Cronaca Bergamo e hinterland, 19 Agosto 2021 ore 14:21

Una ragazza di 17 anni è stata trasferita d'urgenza questa mattina (giovedì 19 agosto) all’ospedale Papa Giovanni XXIII dopo essere precipitata nel cortile della propria abitazione in via Legionari in Polonia, a Bergamo. A darne notizia i colleghi di Prima Bergamo.

Si cala con le lenzuola ma precipita

La giovane, che si trova ricoverata in condizioni gravi, pare stesse cercando di calarsi dall’appartamento, posto al quarto piano della palazzina, utilizzando una sorta di fune creata con le lenzuola. Un’evasione che la ragazzina ha tentato, sembrerebbe, dopo essere stata messa in punizione dai genitori, che le avrebbero vietato di uscire di casa e, di conseguenza, incontrare gli amici. Lo stratagemma, messo in atto di prima mattina, è però costato caro alla minorenne.

Grave al Papa Giovanni

L’allarme è scattato intorno alle 7.45. In via Legionari in Polonia si sono precipitate un’ambulanza e un’automedica. La diciassettenne, dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Bergamo. Sull’accaduto sta indagando anche la Polizia.