Cronaca
Treviglio

Slitta la riapertura del cavalcavia della Baslini, chiuso fino al 15 ottobre

Tra i "più attenzionati" della provincia di Bergamo avrebbe dovuto riaprire al traffico domani, invece si dovrà attendere ancora un mese.

Slitta la riapertura del cavalcavia della Baslini, chiuso fino al 15 ottobre
Cronaca Treviglio città, 16 Settembre 2021 ore 15:07

Avrebbe dovuto riaprire al traffico veicolare domani 17 settembre, ma almeno fino al 15 ottobre prossimo il cavalcavia della Baslini, a Treviglio, resterà chiuso.

Cavalcavia della Baslini chiuso per un altro mese

A renderlo noto è un'ordinanza della Provincia di Bergmo che ha "prorogato la chiusura al transito veicolare sulla S.P. ex SS. 472 “Bergamina” dal km 1+850 al km 2+350 in Comune di Treviglio dal 17 settembre al 15 ottobre".

Il traffico resta quindi deviato sulla Sp136 (via Calvenzano), e sulla ex SS11.

Imeri: "Lavori necessari, invito alla collaborazione"

"Inutile dire che dopo le rassicurazioni che avevamo avuto nei giorni scorsi, a seguito peraltro di nostre continue e costanti sollecitazioni, avremmo auspicato una dinamica diversa - ha commentato il sindaco di Treviglio Juri Imeri - Ma non c'è tempo per fare puntualizzazioni. Visto il prorogarsi della chiusura, incontrerò già oggi il comandante della Polizia Locale per prolungare e consolidare i servizi di presidio degli agenti nei punti più delicati e per agevolare la viabilità e garantire la sicurezza. Sono lavori importanti, necessari e che finalmente si concretizzano; invito tutti alla massima collaborazione".

Tra i "più attenzionati"

I lavori dovevano terminare in due mesi (il cantiere aveva aperto il 19 luglio scorso), ma l'intervento richiederà più tempo del previsto. Almeno un mese, per il momento. D'altra parte il ponte della Baslini, fin dal crollo del ponte Morandi a Genova e dalla raffica di controlli su tutti i ponti italiani, è stato tra i più "attenzionati" dalla Provincia di Bergamo. Recentemente affiancato dal ponte ciclo-pedonale sospeso sulla trafficatissima ferrovia, il ponte è diventato negli ultimi anni ancora più strategico: oltre a collegare il centro alla zona industriale infatti, è diventato la vera "porta sud" di Treviglio, collegando la circonvallazione al casello dell’autostrada Brebemi.