Si strozza con una fascetta, ancora grave l’11enne di Calvenzano

La ragazzina è ancora ricoverata all'ospedale di Bergamo in prognosi riservata.

Si strozza con una fascetta, ancora grave l’11enne di Calvenzano
Treviglio città, 03 Settembre 2019 ore 18:56

E’ ancora ricoverata in gravi condizioni la bambina di 11 anni che venerdì ha rischiato di morire soffocata mentre giocava con una fascetta di plastica. La prognosi è ancora riservata.

Undicenne gravissima

Un gioco che poteva finire in tragedia. E’ ancora gravissima, ricoverata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in prognosi riservata, la bambina di 11 anni soccorsa venerdì a Calvenzano. La bambina, marocchina, stava giocando quando con una fascetta da elettricista – trovata in un cassetto – ha provato, sembra, a farsi una collana. Ma quando ha fatto per togliersi la fascetta dal collo l’ha stretta sino a soffocarsi. E’ stata la madre stessa a chiamare i soccorsi, dopo aver urlato per chiedere aiuto anche ai vicini di casa.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia