Cronaca
Treviglio

Sì alla convenzione con il Distretto urbano del commercio: dal Comune 123mila euro per l'attrattività

Il Duc ha appena ottenuto il riconoscimento di "Distretto di Eccellenza" da Regione Lombardia con annesso contributo totale di 630mila euro.

Sì alla convenzione con il Distretto urbano del commercio: dal Comune 123mila euro per l'attrattività
Cronaca Treviglio città, 29 Dicembre 2022 ore 10:23

Approvata la nuova convenzione tra il Comune di Treviglio e l’associazione del Distretto urbano del Commercio: 123mila euro in tre anni, per rendere la città ancora più attrattiva sotto l’aspetto turistico, commerciale e culturale.

Convenzione con il Duc

Il Comune di Treviglio continua a credere e investire nel Distretto del Commercio. La Giunta comunale ha approvato la nuova convenzione con l’Associazione Distretto Urbano del Commercio che garantisce un contributo annuo di 41 mila euro per il triennio 2023-2025, oltre la quota associativa.

"L’approvazione della convenzione è un segnale importante per dare continuità all'ottimo lavoro svolto sinora con l'associazione commercianti, la Pro Loco e le associazioni di categoria, in piena sinergia con gli uffici comunali - dichiara il sindaco di Treviglio Juri Imeri, che ha tenuto per sé la delega al Commercio - Con questa delibera garantiamo risorse significative al Distretto per tre anni, un periodo che consentirà al nuovo direttivo dell'associazione di programmare con sempre più anticipo iniziative, proposte ed eventi a favore della promozione culturale, commerciale e turistica della città, anche sulla scia dell’entusiasmo di “Treviglio, un’estate per tutti” e di “Winter in Treviglio”, ancora in corso. Stiamo facendo squadra sempre di più e questa delibera rappresenta un segnale concreto dell'amministrazione a favore delle attività dell'associazione”.

Una vera eccellenza

La delibera si inserisce in un momento storico importante per il Distretto del commercio trevigliese che ha appena ottenuto il riconoscimento di "Distretto di Eccellenza" da Regione Lombardia con annesso contributo totale di 630mila euro e che a inizio gennaio darà seguito alla modifica dello statuto recentemente approvata dal Consiglio comunale, con un nuovo direttivo che dovrà guidare l'associazione.

Volano della valorizzazione del territorio

Tutti questi passi compiuti dall’Amministrazione comunale, in sinergia con l'Associazione, confermano l’interesse per il Distretto del Commercio cittadino come volano per la valorizzazione del territorio, della promozione del commercio e come fattore di aggregazione in grado di attivare dinamiche economiche, sociali e culturali.

“In questi anni il Distretto è stato coerente con gli scopi per i quali è nato - commenta Gabriele Anghinoni, presidente dell’Associazione Commercianti Trevigliesi e membro del Direttivo dell'Associazione del Distretto del Commercio - Ha aiutato il commercio cittadino partecipando e vincendo bandi, ha animato la città gestendo manifestazioni invernali ed estive. Nei due anni pandemici ha sostenuto le attività che hanno attivato o potenziato le consegne a domicilio, organizzando i dati e pubblicando le informazioni sul sito istituzionale oltre che su una App dedicata. Questo atto concreto dell’Amministrazione deve spronare tutti noi commercianti a crederci ancora di più e ad essere sempre di più parte attiva all’interno del Distretto. Il lavoro è nel proprio negozio e per il bene comune della città e del territorio e il Distretto è l’organo attraverso il quale poterlo fare”.

Seguici sui nostri canali