Il giallo di Crema

Sabrina Beccalli: tra i resti ossei individuata anche parte della sua dentatura

La conferma definitiva dovrebbe arrivare con l'esame del Dna.

Sabrina Beccalli: tra i resti ossei individuata anche parte della sua dentatura
Cremasco, 11 Ottobre 2020 ore 11:38

E’ arrivata la terribile e ormai scontata conferma che tutti attendevano: i resti ossei rinvenuti sulla Panda rossa di Sabrina Beccalli sarebbero proprio i suoi. O almeno, parte della dentatura ritrovata pare coincidere con quella di Sabrina.

Sabrina Beccalli, c’è una conferma

Oltre alla clavicola, è stata trovata parte della emimandibola superiore del lato sinistro della bocca: tramite questa è stato possibile riscontrare un dente che corrisponde a quello di Sabrina, comparato ad una lastra panoramica dell’arcata dentaria della giovane mamma cremasca, effettuata anni fa alla clinica diagnostica Sanitas di Crema. Non rimangono praticamente dubbi in merito all’appartenenza delle ossa, così come aveva già da tempo indicato da Pasini, indagato per l’omicidio di Sabrina: l’ultima e definitiva conferma è attesa per la giornata di domani, quando verrà effettuato l’esame del Dna.

Dalla clavicola ai denti

A dare la svolta alle indagini è stato il medico legale Angelo Frecchi, consulente di parte a difesa di Pasini, che aveva individuato la clavicola escludendo che si potesse trattare dell’osso di un cane, come inizialmente ipotizzato, tanto che la maggior parte dei resti sono stati buttati attribuendoli alla carcassa di un animale.

Manca solo l’esame del Dna

Nella giornata di domani, lunedì 12 ottobre 2020, la sezione di biologia del Ris effettuerà alcuni esami sul Dna con una forma dell’accertamento irripetibile. Il Dna verrà estratto sia dalle ossa e dai tessuti molli rinvenuti nell’auto, sia dai materiali organici trovati nell’abitazione di Pasini. In secondo luogo verranno comparati con il Dna di Sabrina, così da escludere che si possa trattare di quello di qualcun altro. Infine, una volta effettuati tutti questi ulteriori e fondamentali accertamenti, la famiglia potrà definitivamente dire addio a Sabrina e regalarle una commemorazione che le regalerà la pace eterna.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia