Cronaca
Il caso

Rubano trattori per rivenderli in Romania: quattro nei guai, anche un minorenne

Stavano caricando i trattori su un grande camion vicino a un capannone a Liscate, in provincia di Milano.

Rubano trattori per rivenderli in Romania:  quattro nei guai, anche un minorenne
Cronaca Bergamo e hinterland, 08 Ottobre 2022 ore 19:20

Rubavano trattori tra Bergamasca e Bresciano, e poi li rivendevano in Romania. E sebbene abbiano  cercato di difendersi dicendo una mezza verità, ovvero che intendevano portare quei trattori all’estero,  per i carabinieri è stato facile capire che quei mezzi erano stati rubati. Così per tre giovani è scattato l'arresto, per ricettazione. Tra i coinvolti c'è però  anche un minorenne, 17 anni, denunciato. Avevano rubato diversi mezzi, probabilmente, per tutta l'estate. Ne dà notizia PrimaBergamo

Rubavano trattori in Bergamasca e nel Bresciano

trattori 2
Foto 1 di 2
trattori
Foto 2 di 2

Sono così stati arrestati i tre rumeni, dopo che ieri, venerdì 7 ottobre, sono stati colti sul fatto. Stavano caricando i trattori su un grande camion vicino a un capannone a Liscate, in provincia di Milano. A segnalare i movimenti sospetti sarebbe stato un passante. Dopotutto, i trattori non sono oggetti piccoli e poco ingombranti tanto da rendere difficile il farsi notare. Tutte le operazioni sono avvenute a opera dei carabinieri della Stazione di Melzo.

I mezzi agricoli sono stati restituiti ai proprietari mentre i tre romeni di 19, 24 e 26 anni sono stati arrestati per ricettazione. Fra loro, c’era anche un minore di 17 anni, che è stato denunciato. La loro intenzione era quella di spedire e rivendere il tutto in Romania.

Seguici sui nostri canali